rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Lugo

Attese infinite al passaggio a livello: il sindaco scrive a Rete Ferroviaria Italiana

Il sindaco: "Oltre alle lunghe attese, per le quali riceviamo numerose segnalazioni, vi sono anche casi in cui le sbarre sono abbassate anche se non vi sono treni in transito"

Giovedì il sindaco di Lugo Davide Ranalli ha inviato una lettera alla Direzione territoriale di Bologna di Rete ferroviaria italiana, facendosi portavoce dei disagi di numerosi cittadini costretti a lunghe attese al passaggio a livello di via Piano Caricatore, nel quartiere Lugo sud. “Oltre alle lunghe attese, per le quali riceviamo numerose segnalazioni, vi sono anche casi in cui le sbarre sono abbassate anche se non vi sono treni in transito - ha dichiarato il primo cittadino - e questo oggettivamente è causa di fastidio giustificato in chi sta aspettando con l’automobile accesa, perché spera che le sbarre si alzino da un momento all’altro stante che non si vedono treni passare. Senza parlare delle lunghe file di auto che si creano nei due sensi di marcia creando non poco inquinamento ambientale”. Seppur consapevole degli accordi esistenti sulla chiusura definitiva del passaggio a livello cittadino (l’ultimo esistente, poiché negli ultimi anni ne sono stati chiusi ben tre), il sindaco ha richiesto a Rfi una gestione capace di risolvere il problema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attese infinite al passaggio a livello: il sindaco scrive a Rete Ferroviaria Italiana

RavennaToday è in caricamento