Elezioni, vandali in azione nella sede del candidato Alberghini: "Opera di imbecilli"

Nella notte tra venerdì e sabato le vetrine della sede di via Cesarea 69 sono stata pesantemente infrante e danneggiate. Le immagini.

Foto Argnani

La sede elettorale del candidato sindaco di centrodestra Massimiliano Alberghini è finita nel mirino dei vandali. Nella notte tra venerdì e sabato, proprio alla vigilia dell’inaugurazione dei locali in programma sabato sera con il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini, le vetrine della sede di via Cesarea 69 sono stata pesantemente infrante e danneggiate, mentre i muri esterni sono stati imbrattati con frasi ingiuriose. Sul posto i Carabinieri per i rilievi di rito. La scritta è stata poi ripulita durante la mattinata.

“Non ci sono parole per qualificare un tale atto di teppismo e intimidazione che ci preoccupa e ci allarma; in questa città ci sono delinquenti al servizio di una parte politica che non hanno ancora imparato le regole fondamentali della democrazia – commenta il candidato Massimiliano Alberghini -. Questa violenza di sinistra non può essere tollerata in nessun modo, appena eletto sindaco farò di tutto affinché questi idioti non trovino più alcuno spazio e alcuna agibilità politica in città”.

Alberghini e il suo comitato elettorale provvederanno nelle prossime ore a sporgere denuncia alle Autorità preposte contro questo atto incivile. L’inaugurazione di questa sera con Matteo Salvini è confermata. “Non ci faremo certo fermare da quattro imbecilli” conclude Alberghini.

IL SINDACO MATTEUCCI - "Ho espresso adesso a Massimiliano Alberghini la mia solidarietà. La Comunità Ravennate condanna l'atto di violento teppismo che ha colpito la sede del comitato elettorale di Alberghini. Ravenna non si è mai fatta intimidire dalla violenza di frange marginali che sono totalmente isolate.  Va respinto con forza questo gesto che vuole avvelenare la campagna elettorale. Mi auguro che i responsabili di questo atto violento e vigliacco siano presi e puniti."

VANDALI ANCHE A FORLI' - I vandali hanno colpito anche a Forlì, al circolo di Villa Rotta. In questo caso però hanno colpito il 'bersaglio' sbagliato, visto che Salvini sarà ospite questa sera ma in un altro circolo, a poche decine di metri da quello imbrattato (ARTICOLO E FOTO)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento