Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Lugo

Ausl Unica, la Bassa Romagna verso le piattaforme logistiche ospedaliere

La Conferenza territoriale sociale e sanitaria di Ravenna, presieduta dal presidente della Provincia Claudio Casadio, si è riunita su richiesta dei sindaci dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna

La Conferenza territoriale sociale e sanitaria di Ravenna, presieduta dal presidente della Provincia Claudio Casadio, si è riunita su richiesta dei sindaci dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Durante l'incontro si è ribadita l’importanza di completare il percorso di riorganizzazione, già avviato, della rete ospedaliera attraverso la creazione di piattaforme logistiche ospedaliere, finalizzato a garantire cure più qualificate, sicure e rispondenti alla continua e rapida evoluzione della tecnologia, dei percorsi di cura e della specializzazione dei professionisti.

Questa logica di ospedale a rete, inteso come unico presidio ospedaliero, articolato in tre presidi territoriali, va nella direzione di rafforzare i tre presidi, garantendo l’erogazione delle prestazioni specialistiche già esistenti e rafforzando le vocazioni distintive presenti, in particolare nell’area Chirurgica. A questo proposito, in particolare per quanto attiene la chirurgia senologica dell’ospedale di Lugo, la Direzione generale dell’Ausl della Romagna sta  provvedendo ad espletare le procedure per la  sostituzione del chirurgo presente in quella struttura, dopo il suo trasferimento  in altra sede.

Fino all'arrivo del nuovo professionista la continuità verrà assicurata attraverso altri chirurghi dell'equipe esperti nel settore, integrati temporaneamente, se necessario, da chirurghi senologi dell'Azienda USL della Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ausl Unica, la Bassa Romagna verso le piattaforme logistiche ospedaliere

RavennaToday è in caricamento