Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Carabinieri per 4 ore nella direzione dell'Ausl unica: sequestrati altri documenti

Una montagna di carte sequestrate. La nascita dell'Ausl unica di Romagna non avviene sotto la buona stella dal momento che i carabinieri hanno sequestrato una serie di documenti sugli atti aziendali dell'azienda unica sanitaria

Una montagna di carte sequestrate. La nascita dell'Ausl unica di Romagna non avviene sotto la buona stella dal momento che i carabinieri hanno sequestrato una serie di documenti sugli atti aziendali dell'azienda unica sanitaria. I militari nella giornata di martedì hanno terminato l'acquisizione delle carte dall'Ausl romagnola. L'indagine aperta dalla Procura di Ravenna (om Monica Gargiulo e Angela Scorza) ipotizza reati contro la pubblica amministrazione.

La “visita” dei carabinieri è durata circa quattro ore, che si sommano alle otto di lunedì. I militari si sono portati non solo nella sede della direzione generale di Ravenna, ma anche nelle sedi dell'Ausl unica di Forlì, Cesena e Rimini. I carabinieri del nucleo investigativo hanno sequestrato atti organizzativi, bilanci, piani di organigramma e nomine dei dirigenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri per 4 ore nella direzione dell'Ausl unica: sequestrati altri documenti

RavennaToday è in caricamento