Autista dell'autobus aggredito e picchiato da un passeggero esagitato e senza biglietto

Il dipendente della Start Romagna costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso dopo le percosse ricevute

La normale richiesta di vedere il biglietto è costata il pestaggio a un autista della Start Romagna. L'aggressione è avvenuta lunedì pomeriggio verso le 15.30 in via Zuccherificio, a Mezzano nei pressi dello stabilimento Tozzi, quando sull'autobus di linea era a bordo solamente un passeggero. L'autista ha chiesto all'uomo di vedere il biglietto ma, la richiesta, lo ha fatto imbestialire tanto da aggredire il dipendente della Start con una serie di pugni al volto. Prima di fuggire, il malvivente ha poi cercato di distruggere le telecamere dell'impianto di videosorveglianza a bordo del mezzo nel tentativo di eliminare il filmato che lo ritraeva. Intontito per le percosse ricevute, il conducente ha chiesto aiuto ai carabinieri e, sul posto, è intervenuta una pattuglia dell'Arma di Mezzano con i militari che hanno prestato i soccorsi al ferito per poi iniziare la caccia all'aggressore mentre, il dipendente della Start è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. Gli inquirenti stanno visionando il filmato delle telecamere per cercare di identificare l'uomo che ha picchiato l'autista. Dal sindaco Fabrizio Matteucci la solidarietà al malcapitato: "Mi auguro che i Carabinieri lo catturino e venga punito".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tuffa dagli scogli e batte la testa sul fondo: giovane grave in ospedale

  • Imbocca la Classicana contromano: schianto tra due auto e un camion

  • Si tuffa nella piscina dell'hotel, poco dopo lo ritrovano morto in acqua

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Il suo corpo galleggiava in acqua: perde la vita in mare

  • Raffiche di vento fortissime in spiaggia: si rovesciano alcune barche in mare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento