menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dall'auto esce un odore 'inconfondibile': pusher in manette

Il personale della Squadra Mobile, in un autolavaggio, ha proceduto al controllo dell’occupante di un’auto, dal momento che da quest’ultima usciva un forte odore di marijuana

La Polizia di Stato ha arrestato un 31enne faentino, residente a Ravenna, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Martedì mattina il personale della Squadra Mobile, in un autolavaggio, ha proceduto al controllo dell’occupante di un’auto, dal momento che da quest’ultima usciva un forte odore di marijuana.

La perquisizione personale e veicolare ha permesso di rinvenire in auto uno spinello realizzato con marijuana, mentre nell'abitazione dell'uomo i poliziotti hanno rinvenuto un barattolo in vetro che custodiva un pezzo di hashish del peso di 25,5 grammi, un involucro in cellophane contenente marijuana del peso di 5,5 grammi e materiale per il confezionamento della droga. Il 31enne è stato accompagnato in Questura e, dopo il fotosegnalamento dattiloscopico, è stato denunciato in stato di arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il Pm di turno della Procura della Repubblica di Ravenna ha disposto nei confronti dell’arrestato la misura precautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida dell’arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento