Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

La sede dell'Avis intitolata alla volontaria scomparsa Pierina Foschi

La donna è stata un pilastro della sezione avisina, figura di spicco e di riferimento non solo per l’Avis bensì per l'intero mondo del volontariato cervese

Domenica 28 ottobre presso la sala del Consiglio del palazzo comunale di Cervia ha avuto luogo la cerimonia ufficiale del gemellaggio fra la sezione dell'Avis comunale di Cervia e la sezione dell’Avis di Massa Fiscaglia. Ricorre quest'anno il quindicennale di un singolare patto di sincera amicizia e solidarietà nato fra le due Avis consorelle, accumunate non solo dalla stessa missione - raccogliere donazioni di sangue per tutti coloro che ne hanno bisogno - ma anche da una secolare storia socio-religiosa e civile. Le storie dei due comuni, infatti, si incrociano sin dal 13esimo secolo.

Nell’arco della stessa mattinata l’Avis di Cervia ha intitolato, alla presenza delle maggiori autorità di comune e provincia, la propria sede di raccolta alla conpianta consigliera Pierina Foschi, pilastro della sezione avisina, figura di spicco e di riferimento non solo per l’Avis bensì per l'intero mondo del volontariato cervese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sede dell'Avis intitolata alla volontaria scomparsa Pierina Foschi

RavennaToday è in caricamento