Autobus, i sindacati incontrano i vertici di Start Romagna: fumata bianca sulle assunzioni

Affermano i sindacati: "Non è più accettabile, come purtroppo tante volte è successo nel passato, discutere a lungo, sottoscrivere accordi che poi non vengono rispettati".

Si è riunito mercoledì il tavolo diconciliazione richiesto dalle organizzazioni sindacali di categoria Fit Cisl Reti ed Uil Trasporti della provincia di Ravenna e la direzione di Start Romagna. Le parti si erano già incontrate nella sede Start di Ravenna nei giorni scorsi, ma per la delegazione sindacale, pur rawisando aperture rispetto alle problematiche evidenziate, permanevano criticità.

Col contributo del Capo di Gabinetto, Arnaldo Agresta, è stata raggiunta un'intesa che riguarda, spiegano i sindacati, il "riconoscimento delle maggiori prestazioni dei lavoratori del bacino di Ravenna per gli anni 2014 e 2015 e la conseguente corresponsione con la busta paga di aprile (10 maggio) dopo che la direzione aziendale sottoporrà la questione all'approvazione da parte del consiglio di amministrazione Start il 19 aprile prossimo".

L'intesa riguarda inoltre "l'impegno della direzione Start all'assunzione entro maggio per almeno 6 mesi di otto operatori di esercizio ed inoltre impegno ad incontrarsi con le organizzazionbi sindacali entro il 30 maggio e il 30 ottobre per verificare se le assunzioni previste saranno sufficienti ad evitare il superamento dei turni "spezzati" e consentire l'adeguata fruizione delle ferie". Le organizzazioni sindacali hanno poi evidenziato2 la necessità dell'assunzione temporanea, nel periodo estivo di 2 operatori al traghetto, così come effettuato per gli anni precedenti".

E' stato raggiunto l'accordo di un "impegno ad incontrarsi per valutare tutte le problematiche in merito al seruizio estivo del traghetto". "Per quanto riguarda Ia massa vestiario - proseguono i sindacati - l'azienda si riserua di valutare le richieste avanzate dai lavoratori con un modulo cartaceo che sarà consegnato loro quanto prima. Saranno poi consegnati 15 giubbotti ad alta visibilità entro maggio e la dotazione non fornita entro giugno agli operatori tecnici dellbfficina ed agli operatori del traghetto sarà fornita la massa vestiario entro giugno/luglio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Da parte loro le organizzazioni sindacali hanno ribadito la validità degli accordi in essere in attesa di un accordo unico aziendale - proseguono Fit Cisl Ret e Uil Trasporti -. L'azienda Start riconosce gli RLS regolarmente eletti sul bacino di Ravenna". E' stato raggiunto un accordo in merito "all'impegno della direzione aziendale ad approfondire la tematica sul pagamento dei riposi anche al personale prossimo al pensionamento. euindi tutte le problematiche che avevano determinato lo stato di agitazione, sono state esaminate". I sindacati hanno pertanto interrotto lo stato di agitazione, ma si dichiarano "pronti a ritornare sui propri passi, qualora gli impegni presi dalla direzione aziendale Start fossero disattesi". Continuano i sindacati: "Non è più accettabile, come purtroppo tante volte è successo nel passato, discutere a lungo, sottoscrivere accordi che poi non vengono rispettati".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento