Autovelox e telelaser, le strade controllate a giugno: ecco cosa si rischia

La scelta delle strade in cui effettuare il servizio si basa sull’incidentalità, sull'intensità di traffico, sulle segnalazioni e gli esposti dei cittadini e sui riscontri provenienti dai servizi d'istituto del Corpo

Nel mese di giugno i controlli della velocità tramite autovelox e telelaser saranno eseguiti nelle seguenti strade: via Baiona (Porto Corsini), viale Cristoforo Colombo (Punta Marina terme), via Mattei, via Destra Canale Molinetto, via Cella (Madonna dell'Albero), via Mandriole, via Santerno Ammonite, via Piangipane, via Ponte della Vecchia S.P. 3 (Castiglione di Ravenna), via Ragone S.P.5 (Ragone), via Dismano (San Zaccaria), via Del Sale (San Pietro in Vincoli), via Faentina (San Michele), via Fiume Montone abbandonato, via Basilica (Sant'Alberto), via Ammonite (Ammonite), via Reale (Mezzano), e via Sauro Babini (Roncalceci) e vicolo Bezzi. La scelta delle strade in cui effettuare il servizio si basa sull’incidentalità, sull'intensità di traffico, sulle segnalazioni e gli esposti dei cittadini e sui riscontri provenienti dai servizi d'istituto del Corpo.

Dove sono gli autovelox? I controlli della settimana sulle strade

Eccesso di velocità: cosa si rischia

Fino a 10 Km/h in più rispetto al limite – sanzione pecuniaria prevista dal vigente Codice della Strada;
Oltre 10 Km/h e fino a 40 Km/h rispetto al limite – sanzione pecuniaria prevista dal vigente Codice della Strada e decurtazione di 3 punti sulla patente;
Oltre 40 Km/h e non oltre i 60 km/h rispetto al limite - prevista dal vigente Codice della Strada e decurtazione di 6 punti sulla patente e sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi;
Oltre 60 Km/h rispetto al limite – prevista dal vigente Codice della Strada e decurtazione di 10 punti sulla patente e sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da sei a dodici mesi.
Le sanzioni sono aumentate per i neopatentati e per i conducenti professionali; inoltre ai sensi dell’Art. 195 CdS. l’importo della sanzione per le suddette violazioni commesse dopo le 22 e prima delle 7 è aumentato di un terzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

Torna su
RavennaToday è in caricamento