Avis provinciale e Teodora Ravenna insieme per la salute dei giovanissimi

Una delegazione giallo-rossa di pallavolo femminile si è recata nel punto di raccolta Avis per sensibilizzare i giovani sulla donazione

Sport e salute, il binomio si conferma vincente a Ravenna. Lo dimostra la collaborazione tra AVIS Provinciale Ravenna e Teodora Ravenna, la società di pallavolo femminile cittadina, che qualche mese fa hanno deciso di unire le forze e condividere iniziative per promuovere la cultura della salute e del benessere psico-fisico, in particolare presso i più piccoli.

Per testimoniare l’impegno concreto delle due realtà su più fronti, giovedì una delegazione della Teodora si è recata nel punto di raccolta AVIS di Ravenna per la donazione. Ad affrontare le prime prove di idoneità per diventare volontarie avisine a tutti gli effetti, c’erano Stefania Di Lorenzo, Dora Falchetti e Camilla Orlandini, che sono impegnate all’interno del club nella formazione e nella crescita delle atlete più piccole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche settimana fa, invece, erano stati i dirigenti ed il personale medico-sanitario di AVIS ad incontrare le giovanissime atlete dei Centri di Avviamento allo Sport della società giallorossa insieme alle loro famiglie, per parlare di salute e dei relativi rischi per i più giovani. Un centinaio le bambine coinvolte nella circostanza, con le quali si è discusso del legame tra benessere ed esercizio fisico, ma anche di alimentazione, di rapporto con il proprio corpo e di socializzazione, in particolare attraverso l’attività ludico-educativa e quella ricreativa, temi strettamente attuali in una fase così delicata come è la pre-adolescenza.
 
Nuove iniziative congiunte tra le due organizzazioni sono in programma dopo l’estate, tra cui una divertente sfida all’insegna del divertimento e della solidarietà, che prenderà vita fuori dal campo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento