Cronaca Faenza

L'azienda dona nuovi computer alla scuola: "Un supporto per le attività degli studenti"

"Anche delle macchine possono fare la differenza per la formazione dei ragazzi", afferma l'amministratore dell'azienda di software

"Un supporto fondamentale per le attività formative rivolte ai giovani, ma anche un’attenzione alle tematiche di sostenibilità ambientale e sociale". Con questo obiettivo l'azienda faentina MMB Software ha donato una ventina di computer all’istituto Itip Bucci di Faenza. La consegna è avvenuta mercoledì mattina alla presenza del Dirigente scolastico Gabriella Gardini e del vice preside Antonio Piazza.

Alla base del bel gesto l’idea di rafforzare il rapporto tra il mondo del lavoro e quello scolastico. Infatti, nell’ambito del percorso di alternanza scuola lavoro, è stato proposto a uno studente di preparare e configurare i computer da destinare all’Istituto Bucci. “In un mondo di macchine sono le persone a fare la differenza, ma in questo caso anche delle macchine possono fare la differenza per la formazione di questi ragazzi”, questo è quanto ha dichiarato l’amministratore dell’azienda Omar Montanari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'azienda dona nuovi computer alla scuola: "Un supporto per le attività degli studenti"

RavennaToday è in caricamento