menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Baciarello", a Ravenna il primo Festival del bacio e dell'amore romantico

Il Baciarello Festival nasce dalla leggenda popolare del condottiero Guidarello Guidarelli, galante e bello. La leggenda narra che le donne nubili che baceranno Guidarello, potranno sposarsi entro l’anno

Il Baciarello Festival è il primo festival del bacio e dell’amore romantico a Ravenna e nasce dalla leggenda popolare del condottiero Guidarello Guidarelli, galante e bello. La leggenda narra che le donne nubili che baceranno Guidarello, potranno sposarsi entro l’anno.

Sono milioni le donne che nel corso dei secoli hanno baciato la lastra marmorea scolpita da Tullio Lombardo nel 1525, attualmente conservata presso il MAR di Ravenna. Donne facoltose, dell’alta borghesia provenienti da tutto il mondo raggiunsero in passato la nostra città per baciare le labbra del romantico cavaliere e trascorrere alcuni istanti con lui. Avvolta nel mistero è la causa della sua morte avvenuta nel 1501. Si narra che sia stato ferito durante una disputa causata dalla mancata restituzione di una “camisa” prestata a un nobile per un ballo mascherato. La rivista Vanityfair nell’articolo: “Luoghi portafortuna: i 10 posti da non farsi sfuggire in Italia” ha definito la città di Ravenna, con il mito di Guidarello Guidarelli, uno dei posti più romantici in Italia da non perdere.

"Noi siamo partiti da qui - spiegano gli organizzatori - Da questa storia, dalla storia di un guerriero dimenticato, da un amore e da un onore difeso per una “camisa”, per ridare un’emozione, un racconto, una visione; un motivo per visitare Ravenna per raccogliere il passaggio di Guidarello Guidarelli, per cercare l’amore nei luoghi nascosti della città. Per fare di Ravenna la città dell’amore romantico. La città del bacio. La città proverà a trovare una nuova vitalità con artisti di strada nei luoghi ove le donne di Ravenna in passato hanno vissuto e raccontato l’amore. Abbiamo così creato un’inedita mappa di Ravenna “città degli innamorati” che, dall’opera Guidarello al mito “Baciarello”, ha lo scopo di valorizzare la destinazione in una sorta di ”Happy Lovers Emotional Tour”. In collaborazione con Ravenna Incoming e Romagna Welcome DMC sono stati inseriti nella mappa i luoghi che hanno fatto da sfondo ad alcune delle storie d’amore più famose al mondo. I luoghi segreti dove i ravennati di ogni secolo hanno dato e ricevuto amore: tra loro la Biblioteca Classense, Casa Da Polenta, Porta Sisi e molti altri. “Baciarello Festival” emulando in parte “Verona in Love” e la storia di Romeo e Giulietta, punta a valorizzare in chiave turistica il mito del bacio fortunato in amore al volto di Guidarello Guidarelli. Il 13-14-15-16 febbraio vedranno Ravenna trasformarsi, con artisti di strada per le vie del centro, visite guidate con performances ai luoghi storici dell’amore, aperitivi e cene tematiche con danzatori e band ed un’atmosfera che andrà oltre San Valentino e si estenderà per 4 giornate di festa per un’esperienza a 360° anticipando Carnevale".

Gli eventi principali

HAPPY LOVERS EMOTIONAL TOUR - Visita guidata con performances e aperitivo. Il tour trasporta nei luoghi che hanno fatto da sfondo ad alcune delle storie d’amore più famose al mondo e nei luoghi segreti dove i ravennati di ogni secolo hanno dato e ricevuto amore. Le storie di Mattia Santandrea-guida turistica in Romagna e le atmosfere ricreate dalla Compagnia DNA di danza contemporanea e la cantante Fulvia Di Pasquale con il gruppo di visual art Capta Lux Studio vi faranno vivere un’esperienza memorabile. 14/02 -15/02 dalle 17.30 alle 19.30 – 16/02 dalle 15 alle 17 

LOVE IS IN THE AIR - Con artisti di strada (dalle 17 alle 19.30 circa), performance di artisti di strada selezionati per rendere il Baciarello Festival 2019 un’esperienza per tutti. Musica, voce, bolle e fuochi animeranno le vie del centro di Ravenna nel periodo più romantico dell’anno. Con Alessandro Querzoli – hang drum e campane tibetane Atmosfire – coppia di fuochisti Duo Matarkco – duo hang drum Ear Trio – gruppo jazz Eli & Chia – duo chitarre e voce India Kiz - hulahoop dancer e juggler IRIS Quartet – gruppo archi Giuseppe Lavermicocca (Jeb) – cantautore compositore con tastiera Lorenzo BasK – chitarra e voce (cantautore) Marta Celli – arpa Rock’n’pummaroll – polistrumentista (cantautore) Sax On The Beach – fiati e marching band Strudel – bolle di sapone We & the Devil– duo blues Les Puces Circus.

Open mic ‘Amor a suon di rima’ - Sarà possibile recitare poesie in alcune delle postazioni di busking del centro, con poeti o semplici lettori ispirati dal romanticismo dell’atmosfera.

Aperitivo di San Valentino al Mariani - Con Alessandro Querzoli (atmosfere soft e lounge).Cena con Menù Baciarello all’Osteria Passatelli con concerto di ‘Sax on the Beach’ quintetto di giovanissimi con quattro fiati e una batteria. Riarrangeranno tanti brani romantici per festeggiare San Valentino.

MOVIE CONCERT - Il 15 febbraio Ear Trio in ‘L’Atalante’ sonorizzazione libera del trio Jazz romagnolo, del capolavoro di Jean Vigo, esaltato dalla nouvelle vauge e mitizzato dalla celebre sigla di fuori orario. Sempre il 15 febbraio aperitivo con a seguire Dj set meet e sessione di live bodypainting 'Electro Love’ con l’artista Stefano Pelloni. Ognuno potrà chiedere una maschera disegnata da Stefano ed essere parte integrante dell'opera.in maschera al Salone dei Mosaici. La serata inizia con maschere indossate all’ingresso per accedere ad un aperitivo esclusivo con diffusioni musicali del Meet Compact Club. Gruppo di DJs cesenate di nascita si affacciano alla realtà ravennate per la prima volta con colpi di beats d’avanguardia accompagnandovi lungo la notte tra i mosaici eterni del Salone. L'artista Stefano Pelloni "Tribal Trouble Painter" presenterà la sessione di live bodypainting 'Electro Love' assieme alla modella e performer Gio Argetta. Ognuno potrà chiedere una maschera disegnata da Stefano ed essere parte integrante dell'opera.

CONCERTO “Che coss’è l’amor” - Il 16 febbraio, di Andy Maggio. Tutti ne parlano, ma nessuno sa esattamente cosa sia, l’Amore. Un live looping set di brani celebri che cercano di definire l’amore attraverso le canzoni.

Domenica 3 febbraio sarà l’ultimo giorno per partecipare al social contest #baciarello #ravennacittàdelbacio. Verrà offerta cioccolata calda e biscotti. La foto postata sui social network che riceverà più like verrà premiata con una cena romantica all’Osteria Passatelli.

Serata Tango - Il 13 febbraio si tiene cena con lezione e performance della Teodora Tango Marathon all’Osteria Passatelli. Invece sabato 16 febbraio si svolge un buffet con show al Salone dei Mosaici.

Foto conferenza stampa-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento