rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Bagnacavallo

Chiusa l'estate cinematografica di Bagnacavallo: importanti conferme e apprezzate novità

È stata una stagione di conferme e anche di novità quella 2013 per la rassegna Bagnacavallo al cinema, che dall'11 giugno al 31 agosto ha proposto ogni sera al cineparco delle Cappuccine il meglio della passata stagione cinematografica

È stata una stagione di conferme e anche di novità quella 2013 per la rassegna Bagnacavallo al cinema, che dall'11 giugno al 31 agosto ha proposto ogni sera al cineparco delle Cappuccine il meglio della passata stagione cinematografica. «Nonostante i tempi non proprio facili – commentano i curatori del Cinecircolo Fuoriquadro – il pubblico ha confermato la propria fiducia e la propria presenza alla rassegna bagnacavallese. E ci ha stupito che a riscuotere i favori degli spettatori sia stato in particolare il cinema d'essai, che ha dimostrato di saper reggere alle grandi produzioni, sicuramente più commerciali".

"La magia del cinema – continuano i curatori – è quella che ti permette di aggiustare le imperfezioni della vita, rimettere assieme i pezzi rotti di questa realtà. Il cinema fa brillare l'esistenza, riscatta le miserie dell'uomo, ti fa ricordare i sogni e dimenticare il resto, ti aiuta a fuggire per poi tornare, ti aiuta a perder tempo per poi tenerne conto". «Il cinema estivo si conferma come l'appuntamento più seguito e non solo dai bagnacavallesi – aggiunge l'assessore alla Cultura Nello Ferrieri. – Aspettiamo tutti nella nuova sala cinematografica, che aprirà a Palazzo Vecchio entro Natale.»

La ventinovesima edizione della rassegna, l'ottava curata dal Cinecircolo Fuoriquadro per il Comune di Bagnacavallo, ha proposto per il primo anno il proseguimento di La città dei bambini va al cinema anche durante la stagione estiva. Sono stati proiettati tre film d'animazione espressamente dedicati al giovane pubblico, abbinati a laboratori creativi con materiali di recupero tenuti da Giulia Ercolani, ai quali hanno partecipato in tutto circa cento bambini. Altra novità molto apprezzata di quest'anno è stata la collaborazione di Bagnacavallo al cinema con la rassegna Bibliocaffè, incontri con gli autori curati dalla biblioteca comunale Taroni in programma per cinque martedì fra giugno e luglio.

Per tutta la durata della manifestazione, chi partecipava al Bibliocaffè aveva diritto a un ingresso ridotto per la proiezione cinematografica della sera successiva. È stata poi confermata la collaborazione con la Fice Emilia-Romagna per la consueta rassegna Accadde Domani dedicata agli incontri con gli autori, che ha visto il 2 luglio la partecipazione della regista Maria Sole Tognazzi accompagnata dall'attrice Alessia Barela. Tognazzi e Barela, intervistate da Gianni Gozzoli di Fuoriquadro, hanno presentato al pubblico l'ultimo film della regista, Viaggio Sola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusa l'estate cinematografica di Bagnacavallo: importanti conferme e apprezzate novità

RavennaToday è in caricamento