menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bagnacavallo, i corsi della scuola di musica continuano con le lezioni individuali

"Il nostro obiettivo è continuare la tradizione e fare arrivare sempre più la musica a tutti. L’importante è dare la possibilità a chiunque di avvicinarsi a questo mondo" spiega Patrizia Betti dell’associazione Doremi

Continua anche in questo periodo particolare l’attività della Scuola comunale di musica di Bagnacavallo (gestita dall’associazione Doremi), alla quale risultano iscritti al momento 198 allievi dai 6 anni in su. I corsi proseguono con lezioni individuali in presenza presso le sedi comunali, nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza anti-Covid, ma anche online.

"Naturalmente la nostra scuola non ha potuto far partire alcuni dei progetti che tanto ci tenevano uniti – spiega Patrizia Betti, referente dell’associazione Doremi – e cioè Orchestr’insieme, canto corale, musica da camera e la propedeutica per i bimbi dai 4 ai 6 anni, che sono un nostro fiore all’occhiello. Cerchiamo comunque di portare avanti la didattica e abbiamo preso l’attuale come un periodo di crescita degli allievi, anche se sappiamo bene che suonare insieme, con tutta la socializzazione che ne segue, aiuta a crescere musicalmente.

Il nostro obiettivo è in ogni caso continuare la tradizione e fare arrivare sempre più la musica a tutti. Non importa il genere, l’importante è dare la possibilità a chiunque di avvicinarsi a questo mondo dove i suoni, le melodie, le armonie portano a esprimere il proprio essere. La musica è infatti un linguaggio universale, aperto, capace di parlare a tutti e comprensibile da parte di tutti; un linguaggio adatto ad aggregare, al di là di ogni barriera etnica, culturale e linguistica. Ecco – conclude Patrizia Betti – questo è il nostro obiettivo fondamentale e primario: far conoscere e amare la musica alle persone di ogni età e provenienza sociale e culturale, ponendo l’accento sulla grande varietà dei generi musicali e sull’inesauribile ricchezza delle loro sfumature".

La scuola comunale di musica Doremi propone corsi di basso elettrico, chitarra, batteria, percussioni, canto individuale, fisarmonica, flauto traverso, pianoforte, violino, viola, violoncello, contrabbasso, tromba e saxofono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento