Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Bagnacavallo

Bagnacavallo, "Vogliamo creare degli spazi in cui ricercare un equilibrio"

Il prossimo appuntamento di Corpo Comune si terrà giovedì 2 febbraio alle 20.30 all'Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova e sarà dedicato a Innovazione e attività economiche

Si è tenuto nella serata di mercoledì il primo dei cinque appuntamenti del progetto Corpo Comune, promosso dalla Giunta di Bagnacavallo come condivisione di metà mandato. Nella Sala di Palazzo Vecchio, il sindaco Eleonora Proni con la giunta al completo ha accolto cittadini e associazioni per riflettere su quanto fatto finora e su idee e proposte in tema di Partecipazione, associazionismo e decentramento. Accanto a Eleonora Proni erano presenti il vicesindaco Matteo Giacomoni e gli assessori Enrico Sama, Ada Sangiorgi, Simone Venieri ed Elena Verna.

"Bagnacavallo è una realtà vivace, con un tessuto comunitario sensibile al confronto e ciò rappresenta sia una ricchezza sia una sfida - ha esordito il sindaco -. Vogliamo creare degli spazi in cui ricercare un equilibrio in questo dialogo fra cittadini e amministrazione e il progetto Corpo Comune va in questa direzione". Gli assessori bagnacavallesi hanno affrontato il tema della serata in modo trasversale nei loro cinque interventi, passando dall'importanza dell'associazionismo per la coesione sociale della città alle collaborazioni attivate in campo educativo, sociale, sanitario, sportivo, culturale.

Sul fronte della partecipazione si è riflettuto sull'importanza dell'informazione come primo strumento per sentirsi parte di una comunità e sui rapporti fra cittadini per il controllo del territorio. Sono inoltre stati presi in considerazione strumenti di democrazia attiva come i percorsi partecipati e i consigli di zona e la partecipazione in campo ambientale, urbanistico, imprenditoriale. La parola è poi passata al numeroso pubblico presente in sala. Una decina sono stati gli interventi di cittadini e rappresentanti di associazioni, dai quali è scaturito un confronto con gli amministratori sulle tematiche affrontate e sulle prospettive per le prossime azioni da intraprendere.

"La ricchezza del confronto di questa sera è di buon auspicio perché questo percorso diventi uno strumento di dialogo costante basato sulla corresponsabilità per il bene del nostro territorio - ha concluso il sindaco Eleonora Proni -. Invito i cittadini a partecipare ai prossimi quattro appuntamenti, anche quando i temi proposti appaiono lontani dai propri ambiti di competenza e impegno. Il contributo di tutti è fondamentale per guardare limiti e criticità con uno sguardo diverso, e trovare assieme le migliori soluzioni possibili". Il prossimo appuntamento di Corpo Comune si terrà giovedì 2 febbraio alle 20.30 all'Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova e sarà dedicato a Innovazione e attività economiche. I cittadini possono consegnare i loro contributi in forma cartacea e non anonima all'Urp del Comune, in piazza della Libertà 12, oppure inviarli a partecipazione@comune.bagnacavallo.ra.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagnacavallo, "Vogliamo creare degli spazi in cui ricercare un equilibrio"

RavennaToday è in caricamento