Bagnacavallo, la Torre Civica illuminata di rosa a favore della ricerca contro il tumore al seno

Negli ultimi anni la ricerca contro il tumore al seno ha portato fino all’87% la percentuale di sopravvivenza delle donne a cinque anni dalla diagnosi

Fino alla mezzanotte di giovedì la Torre Civica di Bagnacavallo sarà illuminata di rosa. Il Comune aderisce infatti anche quest’anno alla campagna Nastro Rosa promossa da Anci assieme ad Airc e Lilt per la sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno, che in Italia colpisce annualmente circa 53.000 donne. Negli ultimi anni la ricerca contro il tumore al seno ha portato fino all’87% la percentuale di sopravvivenza delle donne a cinque anni dalla diagnosi. Resta però il problema delle forme più aggressive della malattia, per questo Airc "invita tutti a non fermarsi e a sostenere insieme il lavoro dei ricercatori per rendere il tumore al seno sempre più curabile". La campagna Nastro Rosa è riconosciuta in tutto il mondo ed è associata alla campagna internazionale Breast Cancer Awareness Month. Negli ultimi tre anni ha visto illuminarsi di rosa centinaia di monumenti e sedi municipali in tutta Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Colpaccio sfiorato al Superenalotto: per un solo numero non vince 94 milioni di euro

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

Torna su
RavennaToday è in caricamento