Cronaca

Bagnacavallo, oltre 100 ragazzi alla Festa dell'Europa in piazza della Libertà

ino al 18 maggio è inoltre visitabile nell’atrio comunale la mostra Le madri fondatrici dell’Europa ideata da Maria Pia Di Nonno con i ritratti di Giulia Del Vecchio

Oltre cento ragazze e ragazzi hanno partecipato giovedì alla Festa dell’Europa, che in piazza della Libertà a Bagnacavallo ha celebrato la pace e l’unità in Europa, la solidarietà, la parità di diritti e di opportunità, lo scambio e confronto tra culture diverse. Tra il pomeriggio e la serata ci sono stati la sfilata delle bandiere, musica e animazioni, la premiazione dei concorsi Un Poster per la Pace a cura del Lions Club Bagnacavallo e La mia Europa, la consegna degli attestati “Cittadini d’Europa” ai ragazzi italiani e tedeschi che hanno partecipato allo scambio culturale e la premiazione del quiz europeo. La festa ha visto protagonisti le ragazze e i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Bagnacavallo e Villanova assieme agli studenti delle scuole di Neresheim, città tedesca gemellata con Bagnacavallo. Fino al 18 maggio è inoltre visitabile nell’atrio comunale la mostra Le madri fondatrici dell’Europa ideata da Maria Pia Di Nonno con i ritratti di Giulia Del Vecchio. La Festa dell’Europa è stata organizzata dalle associazioni Amici di Neresheim, Pro Loco, Tutti per la scuola, Comunicando, Bagnacavallo fa Centro, Avis, Lions Club Bagnacavallo e Auser Bagnacavallo. L’iniziativa faceva parte del progetto In Bassa Romagna vivi l’Europa, coordinato dall’Ufficio Europa dell’Unione dei Comuni con il contributo della Regione Emilia-Romagna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagnacavallo, oltre 100 ragazzi alla Festa dell'Europa in piazza della Libertà

RavennaToday è in caricamento