Bagnacavallo, passaggio a livello di via Naviglio: focus per il sottopasso

Terminata questa prima fase di valutazione di impatto ambientale si passerà alla progettazione definitiva e allo sviluppo del piano finanziario

Alleggerire il traffico stradale e rendere più sicura e fluida la viabilità in corrispondenza del passaggio a livello sulla Strada Provinciale Naviglio. Questo il tema principale dell’incontro, che si è svolto nei giorni scorsi a Bagnacavallo, fra il sindaco Eleonora Proni, il vicesindaco Matteo Giacomoni e il direttore Produzione Emilia-Romagna di Rete Ferroviaria Italiana Eugenio Fedeli. Durante l'incontro RFI ha spiegato che il passaggio a livello è del tutto simile per tipologia e funzionamento agli altri ancora presenti sulla linea Castelbolognese-Ravenna.

Occasionali chiusure prolungate delle barriere sono infatti legate esclusivamente a situazioni contingenti, come guasti e danneggiamenti dell’impianto, o circolazione ferroviaria particolarmente perturbata. Per migliorarne la funzionalità, la società ferroviaria ha adottato alcune specifiche soluzioni impiantistiche, con interventi diretti sugli apparati del passaggio a livello. A mantenere contenuti i tempi di chiusura delle barriere contribuisce, inoltre, il numero ridotto di incroci previsti nella stazione di Bagnacavallo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La definitiva soluzione di ogni interferenza si avrà, naturalmente, con l’eliminazione del passaggio a livello e la realizzazione di un nuovo sottovia sostitutivo in via Bagnoli Superiore. Rfi e Comune hanno pertanto ribadito, ciascuno per la propria parte di competenza, l’impegno nell’applicazione degli accordi presi nel 2011 con la firma del Protocollo d’Intesa per l’eliminazione dei passaggi a livello ancora presenti nel territorio. A dicembre è stato approvato dal Comune il progetto preliminare redatto da RFI per il sottopasso di via Bagnoli Superiore. Nei giorni scorsi Rfi ha avviato la procedura di screening nel settore Ambiente della Provincia. Terminata questa prima fase di valutazione di impatto ambientale si passerà alla progettazione definitiva e allo sviluppo del piano finanziario. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento