rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Bagnacavallo

Bagnacavallo, si è insediata la Consulta delle ragazze e dei ragazzi

Ora la Consulta comincerà a lavorare in tutte le classi per raccogliere le idee e le proposte sui temi che verranno affrontati quest’anno

Lunedì 7 marzo si è insediata la Consulta delle ragazze e dei ragazzi di Bagnacavallo per l’anno scolastico 2021/2022. All’incontro, che si è tenuto in videocollegamento, sono intervenute dalla Sala della Giunta comunale la sindaca Eleonora Proni e l’assessora alle Politiche educative Ada Sangiorgi. Hanno partecipato inoltre l’insegnante referente Lara Muccioli e il facilitatore Luca Caroli.

Come da tradizione per il primo incontro, la sindaca ha illustrato il ruolo del Consiglio comunale e il significato della Consulta come primo momento di democrazia, confronto e ascolto mentre l’assessora Sangiorgi ha spiegato il regolamento e il funzionamento dell’organismo di rappresentanza degli studenti.

Poi gli studenti dell’Istituto comprensivo Berti eletti dai loro compagni come rappresentanti sono stati chiamati a eleggere a loro volta presidenti e  vicepresidenti dei plessi di Bagnacavallo e Villanova. Sono risultati eletti per Bagnacavallo Alessandro Farneti (presidente) e Letizia Cortesi  (vicepresidente), per Villanova Luce Ferroni (presidente) e Alice Tabanelli (vicepresidente).

Ora la Consulta comincerà a lavorare in tutte le classi per raccogliere le idee e le proposte sui temi che verranno affrontati quest’anno. Inoltre la Consulta parteciperà al progetto conCittadini della Regione Emilia-Romagna. La Consulta delle ragazze e dei ragazzi si riunirà di nuovo entro aprile. A tutti gli incontri della Consulta parteciperà l’assessora Ada Sangiorgi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagnacavallo, si è insediata la Consulta delle ragazze e dei ragazzi

RavennaToday è in caricamento