Bagnacavallo si prepara alla nuova nevicata

Il Piano neve del Comune di Bagnacavallo ha funzionato e ridotto al minimo i disagi dei cittadini in questi giorni di maltempo. Già martedì scorso, prima cioè dell'inizio delle nevicate, si è cominciato a spargere il sale

Il Piano neve del Comune di Bagnacavallo ha funzionato e ridotto al minimo i disagi dei cittadini in questi giorni di maltempo. Già martedì scorso, prima cioè dell'inizio delle nevicate, si è cominciato a spargere il sale nei punti critici della viabilità comunale, anche più volte nell'arco di una stessa giornata. Fino a martedì, erano stati utilizzati 120 quintali di sale, sparsi sia con mezzi meccanici che a mano per garantire l'accesso ai servizi e alle scuole, nel capoluogo e nelle frazioni.

Le operazioni di spargimento sale continuano tuttora. Sempre in base al Piano neve poi, il territorio comunale era stato suddiviso in 14 zone ognuna delle quali è stata costantemente coperta da un mezzo spartineve con operatore. Un grande ringraziamento da parte del sindaco Laura Rossi «va al personale comunale per l'impegno messo in campo; ricordiamo a questo proposito che oltre al numero verde della Polizia Municipale è stato attivo 24 ore su 24 durante le nevicate un numero dedicato per i cittadini, lo 0545 62699, che ha risposto a molte chiamate”.

“Un sentito ringraziamento – sottolinea il sindaco – va inoltre ai moltissimi cittadini che, attenendosi all'avviso sul comportamento da tenere in caso di nevicate che il Comune aveva largamente diffuso già da mesi, hanno provveduto a liberare dalla neve i parcheggi e le aree antistanti le loro abitazioni. Ancora, va ricordato l'importante lavoro dei volontari i quali, coordinati dai Servizi Sociali, hanno effettuato interventi a Bagnacavallo e Villanova presso le abitazioni di anziani e disabili, per sgomberare dalle neve gli accessi alle case e consegnare medicinali”.

“Fondamentale è stata poi la collaborazione della Protezione Civile che ha provveduto assieme al Comune ad assistere e rifocillare i numerosi autotrasportatori che mercoledì, vista l'intensità della nevicata, erano stati fatti uscire dall'A14 dir e i cui mezzi erano stati fatti parcheggiare nella nuova area artigianale di Bagnacavallo nei pressi dell'autostrada. Ora le previsioni annunciano nuove consistenti precipitazioni per i prossimi giorni. Siamo naturalmente pronti ad affrontarle con il nostro Piano neve – conclude Laura Rossi – e confidiamo una volta ancora nella collaborazione dei cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • "Babbo, da dove viene la mia famiglia?": e lui ricostruisce 7 secoli di parenti in tutto il mondo

Torna su
RavennaToday è in caricamento