Bagnacavallo, una mattinata con la Protezione Civile: i volontari rispondono alle curiosità

Il Comune di Bagnacavallo ha in disponibilità operativa dei volontari due mezzi attrezzati per le emergenze

Sabato dalle 9 alle 12, in piazza della Libertà a Bagnacavallo, i volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile saranno presenti per dare informazioni sul sistema di protezione civile del Comune. Sarà inoltre possibile visionare i mezzi in dotazione al Gruppo: ora il Comune di Bagnacavallo ha in disponibilità operativa dei volontari due mezzi attrezzati per le emergenze e intende continuare nella formazione e nel potenziamento delle proprie capacità operative e di intervento in caso di necessità.

In particolare, è stato di recente acquistato un Fiat Fullback doppia cabina allestito e attrezzato con gruppo elettrogeno, motopompa aspiraliquidi, pallone illuminante per ampie superfici e dotazioni di protezione per la sicurezza dei volontari. L’attrezzatura potrà essere rimossa o modificata in base alle esigenze del momento.

Il veicolo così allestito sarà inserito nella disponibilità della “colonna mobile regionale” di Protezione Civile, oltre a essere utilizzato dai volontari del Gruppo Comunale di Bagnacavallo per le eventuali emergenze che potranno presentarsi sul territorio. Il veicolo attrezzato, del costo di 48.460 euro, è stato acquistato grazie a un contributo del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, per il tramite della Regione, di 31.996 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento