rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

I Carabinieri chiudono il bagno Mamarumba

Ancora stabilimenti balneare nel mirino dei Carabinieri di Ravenna. Gli uomini dell'Arma hanno chiuso su ordine del Questore per dieci giorni il bagno Mamarumba di Porto Corsini

Ancora stabilimenti balneare nel mirino dei Carabinieri di Ravenna. Gli uomini dell’Arma hanno chiuso su ordine del Questore per dieci giorni il bagno Mamarumba di Porto Corsini ai sensi  dell'articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza). Al provvedimento si è arrivati dopo una serie di incisivi interventi effettuati dai Carabinieri di Marina Romea, per contrastare il degrado collegato al consumo di sostanze stupefacenti.

Allo stabilimento balneare, sempre i militari avevano anche contestato il superamento della capienza consentita nelle serate danzanti (hanno trovato 701 persone su 300 di capienza). Si tratta di uno dei primi risultati concreti dell'attività programmata e disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Ravenna, per la sicurezza dei cittadini e per il rispetto delle regole. Il provvedimento è esecutivo ed il locale è chiuso già dalla scorso venerdì e lo rimarrà fino alla domenica 18 settembre compresa.

I Carabinieri chiudono il bagno Mamarumba

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Carabinieri chiudono il bagno Mamarumba

RavennaToday è in caricamento