rotate-mobile
Cronaca

Bambole di stoffa contro la violenza e visite gratuite: le iniziative di Ausl per la festa della donna

Nei Pronto Soccorsi della Romagna sarà attiva una raccolta fondi per sostenere le donne vittime di violenza, ma ci sarà spazio anche per incontri e valutazioni mediche

Per la Giornata Internazionale della donna sono diverse le iniziative promosse in Ausl Romagna. Nell’ambito del progetto aziendale di raccolta fondi ‘Well Fare: Rete per le Donne. Adotta una Bambola’ finalizzato all’umanizzazione degli ambienti di cura nei Pronto Soccorsi della Romagna che accolgono le donne che subiscono violenza con i figli minori, mercoledì 8 marzo, negli ospedali di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini, saranno allestite delle postazioni informative con la presenza dei volontari dell’Associazione Artincounselling, partner del progetto, per favorire l'adozione delle bambole di stoffa tramite una donazione a sostegno della causa, e per sensibilizzare la cittadinanza sul fenomeno della violenza verso le donne nelle sue diverse espressioni. Il progetto di Ausl Romagna sarà anche al centro della trasmissione ‘Focus’ dell’emittente televisiva Teleromagna, in onda il 7 marzo alle ore 8.30 e l'8 marzo alle 17.30.

A Ravenna l’Unità Operativa di Chirurgia d’Urgenza dell'ospedale, ha organizzato l’Open Day gratuito “Dalle donne per tutte e tutti”. L’iniziativa, a cura delle dottoresse dell’equipe diretta dal dottor F. Zanzi, è rivolta alle donne che desiderano ricevere informazioni e valutazioni in merito a patologie proctologiche (emorroidi, ragadi, ascessi), ernie di parete, calcolosi della colecisti. L’obiettivo è di essere sempre più vicini alle Donne, valutandone a tutto tondo bisogni, esigenze, necessità, al fine di rendere ancora più salda l’alleanza terapeutica tra medico e paziente. Le visite si terranno giovedì 9 marzo dalle 9 alle 15 presso gli Ambulatori chirurgici al Piano Terra del CMP, via Fiume Montone Abbandonato 134, Ravenna. Per informazioni e prenotazioni (fino ad esaurimento posti) contattare mercoledì 8 marzo dalle 10 alle 13 il numero 0544287399.

Giovedì 9 marzo, dalle 14 alle 17 è invece in programma il webinar rivolto agli operatori aziendali “Donne, salute e sicurezza" promosso dai Comitati Unici di Garanzia (CUG) del Servizio Sanitario Regionale dell'Emilia-Romagna. Tra gli argomenti al centro dell’evento on line, le attività promosse dalla rete regionale dei CUG sanitari, i conflitti sul lavoro, la prevenzione delle aggressioni, medicina e salute di genere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambole di stoffa contro la violenza e visite gratuite: le iniziative di Ausl per la festa della donna

RavennaToday è in caricamento