menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cervia bypassa l'Adsl: stanno per partire i lavori per la banda ultralarga

Sarà quindi possibile collegare, nel più breve tempo possibile abitazioni, uffici aziende e attività commerciali con grandi vantaggi per aziende, enti e cittadini.

Stanno per partire i lavori per rendere disponibile la banda ultralarga su tutto il territorio cervese. Grazie alla partnership pubblico/privato tra il Comune di Cervia e Nexus è stato possibile avviare il progetto “Banda Ultra Larga” che parte offrendo sin dall'inizio una rete ad alta velocità come richiesto dall'Unione Europea con l'Agenda Digitale per il 2020, ma che appoggia su fondamenta pronte a sostenere le sfide ben oltre il 2020.

L’obiettivo è quello  di realizzare il progetto denominato “Smart C3RV14” che mira a migliorare la qualità della vita dei cittadini, creando le condizioni per una Smart City che sappia armonizzare la sostenibilità, la vivibilità e l'equità sociale attraverso le innovazioni tecnologiche. Bypassando l'Adsl si entra infatti nel futuro compiendo una scelta qualità a costi contenuti. Questa nuova infrastruttura d’avanguardia permette collegamenti velocissimi alla rete internet grazie alla capacità di offrire  una banda simmetrica ultra larga ( stessa velocità in download e in upload fino a 1Gbps) e consentirà di sfruttare appieno le potenzialità della rete generando anche nuove opportunità. Sarà quindi possibile collegare, nel più breve tempo possibile abitazioni, uffici aziende e attività commerciali con grandi vantaggi per aziende, enti  e cittadini.

Gli effetti visibili per gli utenti saranno collegamenti a Internet superveloci, possibilità di utilizzare servizi di telefonia VOIP e di TV via cavo. Le aziende, inoltre, che oggi sono in difficoltà a trasmettere dati, file, progetti, offerte corredate da foto, filmati in HO, praticare il commercio elettronico, avranno un servizio eccellente. E' un modo innovativo e fruttuoso di stare sul mercato. Il progetto prevede anche  una serie di hot spot  di collegamento  Wi-Fi  gratuito in vari punti frequentati della città offrendo quindi a cittadini e turisti la possibilità di navigare gratuitamente  su gran parte   del territorio cervese.

La proposta formulata da Nexus, durante l’ultima riunione della Consulta dell’Innovazione, di cui sono membri effettivi, oltre all’Amministrazione comunale, tutte le Associazioni di categoria e di volontariato, ha dimostrato la validità e l’importanza di fare squadra. E’ stato concordato in tale occasione un piano di realizzazione  che vede la possibilità di adesione di tutti gli operatori ai quali verrà inviata l’offerta economica da parte delle associazioni a cui appartengono e dei cittadini che potranno telefonare o inviare una mail a NEXUS (INFO@NEXUSWAY.EU tel.051 0546609) L’offerta agevolata avrà una validità limitata entro il 15 gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento