Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Banda ultralarga, ultimata la posa a Mandriole. Entro il 2021 arriverà anche a San Romualdo

"Ridurre il divario digitale rappresenta una forma importante di inclusione sociale ed economica" afferma l’assessore a Ravenna digitale, Massimo Cameliani

Proseguono i lavori per quanto riguarda la posa della banda ultrlarga nelle località del forese. Da pochi giorni a Mandriole è attivo, ad opera di Spadhausen, il POP (point of presence), il nodo di distribuzione della fibra ottica, che permetterà ai cittadini di avere la FTTH (fiber to the home) fino alla propria abitazione. Le strade interessate sono: via Mandriole, via Anita Garibaldi, via Brigata Cremona, via don Giovanni Morelli e Carrarone Matteucci. 

Questa località si aggiunge ad altri piccoli centri del forese a nord di Ravenna che ultimamente sono stati raggiunti dalla banda ultralarga, come Torri, Borgo Masotti, Gratacoppa, Savarna. Entro il 2021 si aggiungerà all’elenco anche San Romualdo. Negli ultimi anni questi interventi sono stati possibili grazie ad un accordo che il Comune ha realizzato con Spadhausen Internet Provider, azienda ravennate che opera nel campo delle telecomunicazioni, permettendo di stendere la fibra utilizzando anche la rete della pubblica illuminazione comunale.

“È sempre stata una priorità dell’Amministrazione comunale la diffusione capillare della banda ultralarga fino alla singola unità immobiliare – afferma l’assessore a Ravenna digitale, Massimo Cameliani –. Ridurre il divario digitale rappresenta una forma importante di inclusione sociale ed economica. Offrire l’accesso alla banda ultralarga a cittadini e imprenditori permette, soprattutto in questa situazione legata al Covid-19, di ridurre l’isolamento, agli studenti di essere più partecipi all’attività scolastica, ad aziende e attività artigianali o commerciali di pensare a nuove forme di commercio o di crescita del proprio business”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda ultralarga, ultimata la posa a Mandriole. Entro il 2021 arriverà anche a San Romualdo

RavennaToday è in caricamento