rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Un caffè in 10 bar ravennati: ecco in quanti ci hanno controllato il Green Pass

Nei giorni scorsi abbiamo "testato" dieci bar di Ravenna, dal centro città alla prima periferia fino alla zona Bassette, per vedere se il controllo del Green Pass viene realmente effettuato

Bar di Ravenna "bocciati". Sono ancora in pochi i bar della città che controllano il Green Pass ai clienti che entrano nei locali. Ricordiamo infatti che il certificato verde è obbligatorio per numerose attività, ma anche per entrare in bar e ristoranti e il controllo del Green Pass è obbligatorio da parte dei gestori di attività come ristoranti e bar (mentre nei negozi sono previsti controlli a campione). I decreti e le normative del Governo, infatti, impongono l'obbligo di avere il Green Pass 'rafforzato' - la certificazione verde che si ottiene esclusivamente con la vaccinazione o la guarigione dal virus - anche per entrare in un bar e consumare un caffè al banco.

Nei giorni scorsi abbiamo "testato" dieci bar di Ravenna, dal centro città alla prima periferia fino alla zona Bassette. Su dieci locali in cui siamo entrati e abbiamo richiesto il servizio, solo tre hanno controllato che fossimo effettivamente in possesso del Super Green Pass, scansionandolo con l'apposito strumento. Sette, invece, quelli che hanno omesso il controllo, non eseguito neppure soltanto verbalmente.

Qualche giorno fa avevamo scritto come sul web fossero spuntati gruppi e liste 'no vax', veri e propri elenchi di esercizi per entrare nei quali i titolari non chiedono alcuna certificazione, nonostante la legge glielo imponga. Tra questi anche vari locali ravennati, che hanno spiegato le ragioni delle loro scelte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un caffè in 10 bar ravennati: ecco in quanti ci hanno controllato il Green Pass

RavennaToday è in caricamento