Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

Dietro al bancone ci sono Valentina, 29enne di Ravenna, ed Enrico, 30enne di Lugo, coppia in affari e in amore: entrambi conoscono bene il mondo dei bar, avendoci lavorato per diversi anni

Il bar di via dell'Antica Zecca ci riprova. L'ultima chiusura risale allo scorso giugno quando l'ormai ex titolare, che aveva cercato di dare nuova vita al bar e alla centralissima strada che connette via Diaz a via Mariani, era stato costretto a chiudere dopo solo otto mesi di attività. La chiusura aveva avuto molto risalto perchè il titolare, sconsolato dalla "scommessa persa", aveva affitto dei cartelli alle vetrate del bar con scritto "Cessata attività per via morta".

Oggi, a sei mesi di distanza, il bar si prepara a riaprire le sue porte al pubblico. Apre ufficialmente lunedì 16 dicembre (con festa d'inaugurazione il 19) il "Bar Sedici", gestito da una coppia di giovani baristi che si rivolge in particolare agli stessi giovani - studenti e universitari in particolar modo, dal momento che sono presenti in zona diverse scuole e sedi universitarie. Dietro al bancone ci sono Valentina, 29enne di Ravenna, ed Enrico, 30enne di Lugo, coppia in affari e in amore: entrambi conoscono bene il mondo dei bar, avendoci lavorato per diversi anni anche con ruoli di responsabilità.

"Vorremmo diventare un punto di ritrovo per gli universitari - spiega Valentina - un posto dove farli sentire a loro agio e con promozioni a loro dedicate. Via dell'Antica Zecca non ha una buona nomea in giro, è considerata un po' "morta": invece di gente qui ne passa tanta tutti i giorni, secondo me è solo un posto con un gran potenziale che nessuno si è mai impegnato a far funzionare. Io ed Enrico abbiamo lavorato in un bar della piazza, ma volevamo un posto più appartato dove dare l'idea di un ambiente accogliente, dove fare una pausa dal lavoro o dallo studio". E proprio agli studenti universitari saranno dedicate delle promozioni particolari: "Oltre agli sconti presentando il badge universitario, abbiamo pensato a idee più mirate come ad esempio offrire caffè e brioche a chi si presenta dopo aver preso un 30 e lode".

La proposta dei due titolari punta molto sulla qualità dei prodotti: "Credo che a Ravenna un posto che offra un buon servizio con dei prodotti di alta qualità manchi - continua la ragazza - Non vogliamo fare i fenomeni, sia chiaro, ma vogliamo metterci tutto il nostro impegno e puntare sulla qualità, proponendo anche cose diverse". A cominciare proprio dal prodotto per eccellenza di ogni bar: il caffè. "Inseriremo nel menù dei caffè monorigine, caffè nei quali viene equilibrata in maniera diversa la percentuale di robusta e quella di arabica, di modo da dare un sapore sempre diverso come quello al cioccolato. Proporremo pranzi veloci e soprattutto aperitivi, puntando molto su proposte di cibo sano e con prodotti a chilometro zero, dalle marmellate al miele fino al vino. Ma ci saranno anche delle golosità, come gli ormai richiestissimi pancake. E naturalmente, da amanti degli animali quali siamo, saremo un bar assolutamente pet-friendly!".

I due giovani sono determinati, e neanche lo "spettro" della crisi del centro storico non sembra spaventarli: "Io sono una persona molto ottimista, per quanto debba essere realista e mi renda conto di quante attività chiudono e di come sia difficile al giorno d'oggi avviare qualcosa - conclude la 29enne - La differenza la fa chi c'è dentro e l'impegno che ci mette nel locale. Sono sicura che faremo il massimo per cercare di soddifare i nostri clienti. E poi prima o poi la rinascita da qualcuno deve partire... noi ci proviamo!".

bar-sedici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Viaggiava con 6 chili di 'coca' nascosta in un collant nel cruscotto: arrestato

Torna su
RavennaToday è in caricamento