Bassa Romagna, nuovi volontari nelle biblioteche del territorio

C’è inoltre tempo fino a venerdì alle 14 il termine per presentare le domande relative al bando di servizio civile "Rete sonora" dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Hanno iniziato il loro periodo di servizio civile sette nuovi giovani nell’ambito del progetto intitolato "Il filo del racconto”, indetto dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna e giunto alla seconda edizione. I volontari sono Federico Cataldo, Paola Tinarelli, Nicholas Costa, Giulia Bacchi, Hamas Erabib, Irene Dottori, Federico Lusa. Il bando prevede l'inserimento dei volontari presso le biblioteche e i centri culturali della Bassa Romagna. Nello specifico, i volontari saranno assegnati alle biblioteche comunali “Giuseppe Taroni” di Bagnacavallo, “Giovanna Righini Ricci” di Conselice, “Luigi Varoli” di Cotignola, “Fabrizio Trisi” di Lugo, al centro culturale “Carlo Venturini” di Massa Lombarda e all’Ufficio Cultura del Comune di Bagnara di Romagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C’è inoltre tempo fino a venerdì alle 14 il termine per presentare le domande relative al bando di servizio civile "Rete sonora" dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. I giovani che verranno selezionati parteciperanno alle attività di Radio Sonora nella sede di via Amendola 68 a Lugo. Le domande devono essere presentate tramite Pec all'indirizzo pg.unione.labassaromagna.it@legalmail.it, consegnate a mano al Servizio interarea Educativo, Sociale e Giovani, in via Amendola 68 a Lugo tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.30, oppure spedita con raccomandata A/R a “Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Piazza dei Martiri, 1, Lugo”. Per ulteriori informazioni, contattare il Servizio Interarea Educativo, Sociale e Giovani, telefono 0545 280914, oppure consultare il sito www.labassaromagna.it. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento