Bassa Romagna: pubblicato il bando per l'assegnazione degli alloggi Erp

Al bando potranno partecipare sia nuovi soggetti interessati all’assegnazione di un alloggio, sia coloro i quali, già presenti nella graduatoria relativa al bando 2019

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha pubblicato il bando 2020 per l’assegnazione degli alloggi di Edilizia residenziale pubblica (Erp) che si renderanno disponibili nel periodo di efficacia della graduatoria, nei seguenti Comuni dell'Unione: Alfonsine, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo, Massa Lombarda.

Le domande potranno essere inoltrate a decorrere dal 16 novembre e fino al 18 dicembre 2020. Al bando potranno partecipare sia nuovi soggetti interessati all’assegnazione di un alloggio, sia coloro i quali, già presenti nella graduatoria relativa al bando 2019, abbiano interesse a far valere condizioni diverse. Il testo del bando, i requisiti, le modalità di presentazione della domanda e la modulistica sono reperibili sui siti dei singoli Comuni, sul sito dell’Unione www.labassaromagna.it.

La domanda potrà essere presentata mediante compilazione dell’apposito modulo online all'indirizzo https://servizionline.labassaromagna.it, tramite email a casa@unione.labassaromagna.it o tramite domanda cartacea da presentare agli sportelli degli Uffici Casa presenti sul territorio previo appuntamento telefonico ai numeri 0545 38509 - 38338 - 38459; potranno inoltre, essere inviate al Comune destinatario a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (in questo caso, come data di presentazione sarà valida quella del timbro postale). Le domande presentate oltre la scadenza saranno escluse dai concorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento