"Basta plastica, salviamo le spiagge": il meetup organizza una giornata di pulizia

"Il litorale ravennate è un patrimonio di tutti i cittadini ed è nostro dovere difendere e valorizzarlo, attraverso un turismo naturalistico rispettoso e sostenibile"

Sabato 1 settembre, a partire dalle 10.00 fino circa alle 13, il meetup A riveder le stelle sarà a Lido di Dante, nel tratto di spiaggia compreso tra la foce dei Fiumi Uniti e lo stabilimento balneare Al Passatore per una giornata di pulizia. "Tutti insieme, cittadini, attivisti e portavoce del Movimento 5 Stelle parteciperemo a una giornata di sensibilizzazione per la raccolta di materiale riciclabile a tutela di un importante tratto di costa - spiegano dal meetup - Raccoglieremo quindi in appositi sacchetti che verranno forniti per l’occasione, insieme ai guanti protettivi, bottiglie di plastica, lattine e ogni tipo di materiale riciclabile rinvenuto. Il litorale ravennate è un patrimonio di tutti i cittadini ed è nostro dovere difendere e valorizzarlo, attraverso un turismo naturalistico rispettoso e sostenibile".

La zona prescelta per la pulizia della spiaggia è contigua alla Riserva Naturale Statale “Duna costiera ravennate e foce del torrente Bevano”, uno dei tratti di costa di maggior pregio naturalistico per la varietà di ambienti e di specie sia vegetali che animali che ospita. "Un tesoro di biodiversità che, purtroppo, è risultata la quarta spiaggia più inquinata di rifiuti tra le 31 analizzate in Europa dal “Marine Litter Assessment in the Adriatic & Ionian seas 2017”, e perciò già è stata interessata da numerose campagne di pulizia organizzate da Legambiente Circolo Matelda di Ravenna sulle nostre coste - concludono dal meetup - Rifiuti di ogni genere, a volte già irrimediabilmente inglobati nella vegetazione e nelle dune della Riserva, comprese le famigerate calze in plastica per l’allevamento di mitili al centro di una recentissima interrogazione del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Andrea Bertani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

  • Il titolare del negozio di via Corrado Ricci 'bloccato' in Cina: "Non usciamo di casa da un mese"

Torna su
RavennaToday è in caricamento