menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccati durante lo scambio della droga: arrestati pusher e fornitori

La droga è stata sequestrata mentre i quattro sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio

I Carabinieri della compagnia di Ravenna nella tarda serata di martedì hanno tratto in arresto tre cittadini albanesi, rispettivamente di 35, 37 e 39 anni, e un 37enne tunisino con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto a sequestro di oltre 100 grammi di cocaina. 

E' il risultato di un'operazione condotta dai Carabinieri della stazione di Lido Adriano, che ha avuto origine dalla quotidiana attività di controllo del territorio. I militari, infatti, hanno individuato un noto spacciatore nell’abitato di Porto Fuori, in evidente attesa di un incontro. Gli investigatori, dopo averlo seguito e assistito a dei movimenti sospetti avvenuti tra lo stesso e altre tre persone giunti poco dopo, hanno deciso di intervenire e hanno così rinvenuto la sostanza stupefacente. Le conseguenti perquisizioni hanno permesso di trovare altri 8 grammi di hashish e la somma di 1500 euro in contanti.

La droga è stata sequestrata mentre i quattro sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Mercoledì, al termine dell’udienza di convalida, il Giudice del Tribunale ravennate ha confermato per i quattro la custodia cautelare in carcere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento