menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccati in auto con uno spinello: e nel baule avevano due chili di droga

Dopo l’imbarazzo iniziale e i tentativi dei due di sviare il controllo, i militari hanno perquisito l’auto dove, nel baule, hanno ritrovato 21 panetti di hashish

I Carabinieri della compagnia di Ravenna, nella serata tra domenica e lunedì, hanno tratto in arresto una coppia per detenzione ai fini di spaccio che trasportava più di due chili di hashish. A finire in manette sono stati un 36enne di nazionalità marocchina, regolare in Italia e senza precedenti, e la sua compagna, una 20enne ravennate con precedenti di polizia in materia di sostanze stupefacenti.

Il tutto si è verificato nella tarda serata, durante i consueti controlli del territorio da parte di una pattuglia della Sezione Radiomobile dei Carabinieri che, nel transitare in via Romea Nord a ridosso della zona Bassette, ha intravisto un’utilitaria nascosta al buio in un sentiero, con due sagome di soggetti che vi giravano freneticamente attorno. Con circospezione i militari si sono avvicinati, sorprendendo una coppia intenta a fumare uno spinello. Dopo l’imbarazzo iniziale e i tentativi dei due di sviare il controllo, i militari hanno perquisito l’auto dove, nel baule, hanno ritrovato 21 panetti di hashish per un peso superiore a 2,1 chilogrammi.

Al termine degli accertamenti in Caserma, i due sono stati dichiarati in stato di arresto e trattenuti in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo, che è stato celebrato lunedì mattina davanti all’Autorità Giudiziaria di Ravenna. A termine dell’udienza è arrivata la convalida dell’arresto: per l’uomo, che ha patteggiato, una condanna a due anni di reclusione mentre per la donna, che ha richiesto i termini a difesa, la sottoposizione alla misura cautelare dell’obbligo di firma presso un ufficio di polizia, con la permanenza notturna presso la propria abitazione in attesa della nuova udienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento