Bidoni sradicati e svuotati nel parco: 15enni incastrati dalle telecamere

Dall’incrocio dei fotogrammi delle diverse telecamere poco per volta i vigili sono riusciti a risalire alle identità dei due vandali

Atti di vandalismo in città. Nei giorni scorsi la Polizia locale dell’Unione della Romagna Faentina ha denunciato due minorenni. Gli episodi si erano verificati a ottobre, quando alcuni faentini avevano segnalato che diversi contenitori dei rifiuti all’interno del parco Tassinari erano stati divelti e i loro contenuti sparsi per terra. L’area verde è dotata di telecamere della videosorveglianza cittadina e le immagini avevano ripreso l’esatto momento in cui un paio di persone prendevano a calci uno dei cestini poi ritrovati per terra.

A quel punto gli agenti del comando di via Baliatico hanno voluto approfondire la cosa esaminando con cura le immagini di altre telecamere che si trovano nelle vicinanze del parco Tassinari. Dall’incrocio dei fotogrammi delle diverse telecamere poco per volta i vigili, ascoltando anche alcune persone presenti al momento degli episodi di vandalismo, sono riusciti a risalire alle identità dei due vandali, risultati poi essere due 15enni. Entrambi sono stati denunciati al Tribunale dei minori di Bologna per danneggiamento aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

  • Bonaccini: "Restiamo in zona arancione, ma i negozi riaprono". Scuole? "Riaprirei a dicembre"

Torna su
RavennaToday è in caricamento