rotate-mobile
Cronaca Lugo

Biglietteria della stazione verso la chiusura: "La Regione è immobile, faccia qualcosa"

È questa la richiesta di Andrea Bertani, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, contenuta in un’interrogazione presentata alla giunta regionale riguardo al caso della chiusura della biglietteria della stazione

"Invece che accettare passivamente decisioni a dir poco incomprensibili, l’assessore Donini e tutta la giunta regionale dovrebbero pretendere da Trenitalia la riapertura della biglietteria di Lugo. Dal monitoraggio delle frequentazioni sulla rete regionale e nazionale la stazione di Lugo presenta un numero di passeggeri saliti e discesi superiore a quello di altre stazioni in cui è la biglietteria è ancora presente ed aperta”.

È questa la richiesta di Andrea Bertani, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, contenuta in un’interrogazione presentata alla giunta regionale riguardo al caso della chiusura della biglietteria della stazione ferroviaria di Lugo. “Sottoscrivere o non mettere in discussione contratti che non prevedono la presenza di biglietterie a Lugo deve essere risultato agli occhi di Trenitalia indicativo della reale volontà della Giunta e della maggioranza su questo tema: cioè non mettere in discussione in alcun modo le scelte assunte tempo addietro dall’azienda – spiega Bertani – Anche farsi fotografare all’inaugurazione di stazioni capolinea prive di biglietteria, come è capitato all’assessore Donini proprio durante l’inaugurazione della nuova stazione di Castelbolognese, non ci sembra una segnale di protesta contro decisioni che creano disagi ai cittadini. Soprattutto per chi, almeno a parole, si è sempre espresso contro la decisione di Trenitalia di chiudere le biglietterie delle stazioni”.

Ecco perché nella sua interrogazione il consigliere regionale dei 5 Stelle chiede alla Giunta di “assumere tutte le iniziative possibili nei confronti di Trenitalia dirette a ristabilire i servizi di biglietteria a Lugo e in altre stazioni importanti per il servizio ferroviario regionale, valutando anche quali soluzioni siano attivabili nell’ambito della possibile acquisizione di autonomia".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biglietteria della stazione verso la chiusura: "La Regione è immobile, faccia qualcosa"

RavennaToday è in caricamento