Forestale, il bilancio del 2015: intensificati i controlli contro i bocconi avvelenati

Complessivamente ono stati effettuati 3.382 controlli, con l'identificazione di 1779 persone. Sono stati controllati 715 veicoli

Un'attività di controllo impostata in una sempre maggiore attività di prevenzione per il rispetto dell’ambiente e della sicurezza dei cittadini. La Guardia di Finanza di Ravenna traccia un bilancio di quanto svolto nel 2015, con servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei comportamenti illeciti a danno dell’ambiente, di vigilanza sul rispetto della normativa sulla salvaguardia delle risorse naturalistico-ambientali e paesaggistiche, alla sicurezza agro alimentare oltre ad attività di pubblica sicurezza in collaborazione sinergica con le altre forze dell'ordine.

I NUMERI - Complessivamente ono stati effettuati 3.382 controlli, con l'identificazione di 1779 persone. Sono stati controllati 715 veicoli ed accertati 233 illeciti amministrativi, per un importo contestato di 136.992 euro. Sono invece 40 i sequestri amministrativi, 24 quelli penali 195 le persone sanzionate, 29 le denunce penali, 43 le persone denunciate. I militari hanno proceduto inoltre a tre perquisizioni domiciliari, 80 indagini di iniziativa e 16 indagini delegate dall’autorità giudiziaria, con particolare riferimento alla tutela ambientale.

"I risultati raggiunti, valutati nella loro complessità, ci inducono a continuare a monitorare le attività che possono porre in pericolo l’ambiente ed al fine di dare maggiore sicurezza ai cittadini - dichiara il comandante provinciale, Giovanni Naccarato -. Prezioso il Coordinamento della Prefettura e la collaborazione sinergica con tutte le forze di polizia e dei Vigili del Fuoco e delle associazioni di volontariato nel caso particolare degli incendi boschivi".

AGROALIMENTARE - Sul fronte della filiera agro-alimentare, sono stati effettuati 33 controlli: due hanno riguardo la frode in commercio relativamente all’origine e provenienza di prodotti ortofrutticoli. Da queste due attività sono scaturite due segnalazioni all’autorità hiudiziaria. Inoltre si sono elevate due sanzioni amministrative per un importo complessivo di 3mila euro. Numerosi controlli hanno riguardato i mercati rionali. In tre casi hanno riguardato la verifica di prodotti di qualità certificata, con conseguenti due segnalazioni alla magustratura e tre sanzioni amministrative per un importo totale di 8.500 euro, oltre alla tracciabilità e la rintracciabilità dei prodotti agroalimentari. Da questi ultimi sono scaturite cinque sanzioni amministrative per un importo complessivo di 7.500 euro.

INCENDI BOSCHIVI - Grazie all’ottima collaborazione nella prevenzione fra Vigili del Fuoco e associazioni di Volontariato e al conseguente incremento del controllo del territorio, gli incendi boschivi sono stati in tutto due, di cui uno in area protetta ed uno di natura dolosa e uno colposo, con una superficie totale percorsa dal fuoco di circa 500 metri quadrati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BENESSERE ANIMALE - Intensa è stata l’attività di monitoraggio dei casi di ritrovamento di bocconi/esche avvelenate riscontrati nel territorio provinciale, di analisi delle cause del fenomeno degli avvelenamenti e di ricerca dei responsabili di tali atti illeciti, che provocano gravi sofferenze agli animali domestici e selvatici oltre a mettere a rischio la salute di tutti i cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento