rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Lugo

Bivaccavano a terra bevendo alcolici: per loro multa e daspo urbano

Le otto persone identificate sono state infine sanzionate per il mancato rispetto delle disposizioni finalizzate a limitare il contagio da Covid

La Polizia di Stato, con la collaborazione di personale della Polizia locale della Bassa Romagna, nella giornata di sabato ha effettuato un’operazione straordinaria di controllo del territorio in largo della Repubblica a Lugo - nei pressi della galleria ex Cassa di Risparmio - a causa della presenza ingiustificata di persone. Al fine di identificare compiutamente tali persone e individuare le singole responsabilità, gli agenti del Commissariato di Lugo insieme a quelli della Polizia locale hanno svolto anche prolungati appostamenti nella zona da parte del personale operante.

Una decina di agenti hanno bloccato tutti gli ingressi alla galleria di largo della Repubblica e sottoposto a controllo otto ragazzi - sei stranieri e due italiani di età compresa fra i venti e i trenta anni - intenti a bivaccare e a consumare alcolici stesi in terra. In particolare, tre di questi sono stati multati per il reato di ubriachezza nonché per il mancato rispetto del divieto comunale di bivacco; nei confronti degli stessi è stato anche applicato il “daspo urbano” per le aree poste a una distanza inferiore ai cento metri dai complessi monumentali del centro storico.

Nella circostanza, in seguito ad ulteriori accertamenti svolti dal personale della Polizia di Stato per alcuni danneggiamenti nell’area indicata, uno dei ragazzi è stato anche denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Ravenna, per il reato di danneggiamento. Le otto persone identificate sono state infine sanzionate per il mancato rispetto delle disposizioni finalizzate a limitare il contagio da Covid.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bivaccavano a terra bevendo alcolici: per loro multa e daspo urbano

RavennaToday è in caricamento