menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bonaccini visita la Bassa Romagna: "Un'occasione per il territorio"

"Grazie a questo incontro abbiamo potuto mettere in luce i punti di forza del nostro territorio e condividere insieme alla Regione le strategie per il futuro"

"Un'occasione per il territorio": così la presidente dell'Unione della Bassa Romagna Eleonora Proni ha definito la visita in provincia del 13 ottobre del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e della giunta regionale. "Grazie a questo incontro abbiamo potuto mettere in luce i punti di forza del nostro territorio e condividere insieme alla Regione le strategie per il futuro - ha spiegato la presidente Proni - A nome dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna ho richiamato l'attenzione sul rapporto tra città e territorio, chiedendo politiche di supporto per i piccoli centri dove rigenerazione urbana, socialità, cultura e formazione sono protagoniste; senza dimenticare poi l'importanza di una pianificazione sostenibile che metta al centro l'agricoltura e la sicurezza idraulica. La vicinanza tra i diversi livelli delle istituzioni è fondamentale per un buon governo, siamo certi che la Regione saprà ascoltare le nostre istanze".

Nel pomeriggio il presidente Bonaccini, accompagnato dai sindaci della Bassa Romagna e dal presidente della Provincia di Ravenna Michele de Pascale, ha reso omaggio agli operatori sanitari dell'ospedale "Umberto I" di Lugo, che negli ultimi mesi si sono spesi con professionalità e abnegazione per fronteggiare l'emergenza sanitaria. Il presidente ha garantito l'impegno della Regione nel potenziare la sanità pubblica, a partire dagli investimenti sulle strutture ospedaliere e sullo sviluppo delle case della salute. I temi trattati nel corso della visita sono contenuti nel nuovo Patto strategico per lo sviluppo economico e sociale del territorio, definito insieme alle associazioni economiche, agli ordini professionali, alle scuole e ai sindacati della Bassa Romagna. Uno strumento che, come ricordato dalla presidente Proni, "darà concretezza agli impegni assunti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento