Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Cervia

Premio ex-equo nell'edizione 2016 della borsa di studio "Francesca Fontana"

"Questa è per noi - afferma il direttivo dell’associazione - una grande soddisfazione, ed un riconoscimento per la serietà e credibilità per il nostro impegno sociale e solidale

Sarà consegnata in forma solenne, ai giovanissimi studenti universitari cervesi, l’ottava a borsa di studio dedicata alla memoria di “Francesca Fontana” alla quale è anche dedicata l’omonima associazione culturale. L’importante momento avverrà al termine della Santa Messa alla Pieve di Santo Stefano a Pisignano, nella giornata del 26 dicembre dedicata al Patrono, alla presenza delle autorità civili ed ecclesiastiche e dei giovani universitari.

Anche in questa edizione 2016 con la consegna della ottava borsa di studio che ricordiamo è del valore di 2.000 euro, che è stato suddiviso per l’ex-equo in due del valore di mille euro ciascuna vi è stato il contributo, quindi la continua condivisione e il pieno sostegno del progetto del Lions Club Cervia ad Novas. “Questa è per noi - afferma il direttivo dell’associazione - una grande soddisfazione, ed un riconoscimento per la serietà e credibilità per il nostro impegno sociale e solidale. Infatti, vedere coloro che del proprio sodalizio come il Lion che fa solidarietà nel mondo diventi un nostro partner è motivo di orgoglio, non tanto per il contributo di 500,00 euro ma per il riconoscimento della validità del progetto culturale, sociale e solidale".

La borsa di studio dedicata a Francesca Fontana, che è stata istituita dalla parrocchia di Pisignano nel 2009, gode del patrocinio del comune di Cervia e da 6 anni è sostenuta dall’associazione culturale che porta il nome di Francesca, che nasce proprio quale scopo primario quello di sostenere la borsa di studio e aiutare attraverso l’assegno di 2.000 euro giovanissimi universitari che siamo meritevoli e quindi che abbiano dimostrato impegno per lo studio, e che siano cittadini residenti nel nostro comune di Cervia.

Quest’anno, la commissione ha scelto con ex-equo Michael Bacchi classe 1997 residente a Villa Inferno di Cervia diplomatosi al Liceo Scientifico “Righi” di Cesena con 100/100 e lode e iscritto al primo anno all’università di Bologna corso di laurea in Fisica – e Giorgia Zoffoli classe 1997 residente a Cannuzzo di Cervia diplomatosi al Liceo Linguistico statale “Ilaria Alpi” di Cesena con 100/100 ed è iscritta al primo anno dell’università di Bologna corso di laurea in Scienze Ambientali.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio ex-equo nell'edizione 2016 della borsa di studio "Francesca Fontana"

RavennaToday è in caricamento