rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca

Borse di studio, pubblicato il bando per il nuovo anno scolastico. Ecco chi ne ha diritto

Si tratta di un intervento di sostegno agli studenti e alle studentesse durante il percorso scolastico delle scuole superiori

Dal 6 settembre fino alle ore 18.00 di martedì 26 ottobre sarà possibile presentare le domande per le borse di studio finanziate dalla Regione Emilia-Romagna e dal Ministero dell’Istruzione. Le borse di studio regionali sono rivolte agli studenti e alle studentesse residenti nella nostra regione iscritti al primo e secondo anno delle scuole secondarie di 2° grado (statali e paritarie), al secondo e terzo anno dei percorsi IeFP e alle tre annualità dei progetti personalizzati  di IeFP. Le borse di studio ministeriali sono invece rivolte agli studenti e alle studentesse dell’ ultimo triennio delle scuole secondarie di 2° grado statali e  paritarie.

Le borse sono destinate a studenti e studentesse appartenenti a nuclei familiari con Attestazione ISEE non superiore ad 15.748,78 euro. L'importo unitario delle borse verrà determinato a consuntivo dalla Regione Emilia- Romagna sulla base del numero complessivo delle domande ammesse. Per le borse di studio regionali è prevista una maggiorazione della borsa di studio del 25%  per gli studenti e le studentesse con media dei voti uguale o maggiore di 7 e per gli studenti e le studentesse in possesso di certificazione ai sensi della Legge n. 104/1992, a prescindere dalla media dei voti.  

Si tratta di un intervento previsto nell’ambito della Legge regionale n. 26/2001  relativa al diritto allo studio che vede impegnati il Ministero dell’Istruzione, la Regione e la Provincia nel sostegno agli studenti e alle studentesse durante il percorso scolastico delle scuole superiori, al fine di contrastare il fenomeno dell’abbandono scolastico e rimuovere gli ostali di ordine economico.

La domanda deve essere presentata esclusivamente on-line, all’indirizzo https://scuola.er-go.it. L’accesso all’applicativo può essere effettuato unicamente tramite identità digitale: SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale, CIE - Carta d’Identità Elettronica o CNS - Carta Nazionale dei Servizi.  

Lo scorso anno sono state 1463 le borse di studio conferite alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie di 2° grado e dei percorsi di Istruzione e Formazione professionale, 143 in più rispetto all’anno scolastico precedente, per un importo complessivo pari a 314.167,20 euro, di cui 154.405,50 euro messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna e 159.761,70 euro dal Ministero dell’Istruzione. Gli importi delle borse di studio per l’anno scolastico 2020-2021 sono stati: per il biennio 183 euro (borsa base) e 228,50 euro (borsa maggiorata), per gli studenti e le studentesse del triennio 224,70 euro. Il bando è disponibile sul sito della Provncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse di studio, pubblicato il bando per il nuovo anno scolastico. Ecco chi ne ha diritto

RavennaToday è in caricamento