rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Cervia

Torna la borsa di studio in memoria di Francesca Fontana

La borsa di studio consiste in un assegno del valore di 2mila euro, e intende sostenere il percorso formativo di studenti particolarmente meritevoli e bisognosi che siano iscritti al primo anno ad una qualsiasi facoltà universitaria per l’anno accademico 2016/2017

Anche quest’anno, viene pubblicato il bando per la borsa di studio, promosso dalla Parrocchia di Santo Stefano in Pisignano con la collaborazione dell’Associazione Culturale Francesca Fontana, con il patrocinio del Comune di Cervia e il contributo del Lions Club Cervia ad Novas, per l’assegnazione della 8.a “Borsa di Studio” del valore di 2mila euro intitolata alla memoria di Francesca Fontana.

La borsa di studio consiste in un assegno del valore di 2mila euro, e intende sostenere il percorso formativo di studenti particolarmente meritevoli e bisognosi che siano iscritti al primo anno ad una qualsiasi facoltà universitaria per l’anno accademico 2016/2017. La borsa di studio da attribuire sarà dedicata, come per il passato, a studenti universitari che siano residenti nel comune di Cervia e che si siano diplomati durante l’anno scolastico 2015/2016 – età massima 21 anni.

Scadenza delle domande: entro il giorno 30 novembre - Lo scorso anno, la commissione ha scelto con ex-equo Giacomo Alvani classe 1996 residente a Pinarella di Cervia diplomatosi al Liceo artistico Neri di Ravenna con 100/100 e iscritto al primo anno dell’accademia delle belle arti di Urbino e Marco Spighi classe 1996 residente a Tantlon di Cervia diplomatosi all’I.T.I. di Cesena con 100/100 è iscritto al primo anno dell’università di ingegneria meccanica di Bologna sede di Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la borsa di studio in memoria di Francesca Fontana

RavennaToday è in caricamento