Brilla anche l'albero di Natale più alto del mondo alla Micoperi

All’albero più alto al mondo è abbinata una lotteria promossa dal Lions Bisanzio, il cui ricavato andrà alla Caritas. Lo scorso anno la lotteria fruttò 8 mila euro

Accese domenica in serata le luci che abbelliscono l’albero di Natale più alto al mondo allestito presso la Micoperi di via Trieste, a Ravenna.  La struttura, ricavata da un vecchio sfiatatoio della raffineria Sarom, è alta 160 metri. In cima è stata posizionata una stella larga 8 metri.

Alla base ci sono invece due enormi palle rosse con un diametro di 5 metri. La cerimonia è stata preceduta dai canti natalizi (in italiano, inglese e spagnolo) degli alunni dell’Istituto San Vincenzo De Paoli, scuola sostenuta proprio dalla Micoperi. Al momento dell’accensione erano presenti i sindaci di Ravenna e dell’Isola del Giglio, Fabrizio Matteucci e Sergio Ortelli, il presidente e l’amministratore delegato di Micoperi, Andrea Monorchio e Silvio Bartolotti.

All’albero più alto al mondo è abbinata una lotteria promossa dal Lions Bisanzio, il cui ricavato andrà alla Caritas. Lo scorso anno la lotteria fruttò 8 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

Torna su
RavennaToday è in caricamento