Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Brisighella

Brisighella, in casa aveva un laboratorio per coltivare la "maria": arrestata

Gli uomini dell'Arma hanno effettuato un controllo di un’abitazione all’interno della quale sono state trovate alcune piante di cannabis

I Carabinieri di Brisighella hanno arrestato una cinquantenne per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Mercoledì pomeriggio, durante un servizio finalizzato al contrasto della coltivazione illegale di canapa indiana, nelle prime campagne di Brisighella, gli uomini dell'Arma hanno effettuato un controllo di un’abitazione all’interno della quale sono state trovate alcune piante di cannabis. All’arrivo, la donna ha mostrato un'apparente tranquillità, mentre da dentro la casa fuoriusciva un forte odore di marjiuana.

Dopo le prime domande, la stessa ha ammesso di aver coltivato delle piante di cannabis per uso personale, indicando ai militari il posto dove le coltivava, una piccola serra ricavata all’interno della camera da letto. Sul luogo indicato è stata rinvenuta una piccola serra artigianale compresa di lamade, sistema di areazione e umidificazione. Vi erano anche quattro piante di canapa indica di medie dimensioni con le inflorescenze pronte per la raccolta.

Continuando la perquisizione sono trovate, in un ripostiglio, che fungeva da incubatrice, con lampade per l’illuminazione e un sistema di ventilazione ad hoc, altre dieci piccole piante canapa indica. In varie punti è spuntato altro stupefacente, per un totale di 60 grammi di “marjiuana” già essiccata e pronta all’uso , nonchè 2 grammi di “hashish”, oltre a del materiale per il suo confezionamento e la conservazione. 

La donna ha riferito che tutta la sostanza stupefacente trovata, nonchè le piante “erano di sua esclusiva proprietà e ne faceva un uso personale”. Stante la flagranza del reato, la cinquantenne è stata arrestata per “coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti”. Il giudice ha convalidato l'arresto, disponendo la libertà per l'indagata poichè incensurata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brisighella, in casa aveva un laboratorio per coltivare la "maria": arrestata

RavennaToday è in caricamento