Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Brucia il semaforo rosso e scappa dalla polizia locale: trovata ubriaca al volante

E' di una signora Faentina di 66 anni la prima patente ritirata dalla polizia locale dell'Unione della Romagna Faentina nel 2019

E' di una signora Faentina di 66 anni la prima patente ritirata dalla polizia locale dell'Unione della Romagna Faentina nel 2019 per guida sotto l'influenza di sostanze alcoliche,  La signora. dopo aver "bruciato" un semaforo rosso in viale delle Ceramiche all'altezza del Ponte romano ha tentato anche una breve fuga agli uomini della Locale, costringendo così la pattuglia che aveva visto la manovra a un inseguimento con l'uso dei dispositivi d'emergenza.  La signora trovata in stato d'ebrezza ha quindi subito il ritiro della patente di guida e la contestazione delle sanzioni amministrative previste per le  violazioni compiute al codice della strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia il semaforo rosso e scappa dalla polizia locale: trovata ubriaca al volante

RavennaToday è in caricamento