Bruciati 20 ettari di bosco, spento l'incendio di Casola: ora spazio alle indagini

Continua l’attività di indagine dei Carabinieri Forestali per accertare le cause dell’incendio e individuare gli eventuali responsabili

Complici le piogge delle ultime ore, è stato dichiarato ufficialmente spento l'incendio divampato domenica scorsa sul Monte Battaglia a Casola Valsenio. Sabato l'area del rogo, nelle vicinanze del Passo del Corso, è stata presidiata dai Vigili del Fuoco con due squadre di permanenti ed una di volontari. Continua l’attività di indagine dei Carabinieri Forestali per accertare le cause dell’incendio e individuare gli eventuali responsabili; sempre i Carabinieri Forestali entreranno nell’area per valutarne l’esatta dimensione e stimare l’'entità del danno ambientale. Da una prima parziale verifica, l’area investita dalle fiamme sarebbe compresa tra i 15 e i 20 ettari.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • "Babbo, da dove viene la mia famiglia?": e lui ricostruisce 7 secoli di parenti in tutto il mondo

Torna su
RavennaToday è in caricamento