menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C'è l'accordo: la caserma dei Carabinieri di Fusignano resta aperta

In questo modo viene salvaguardato un presidio fondamentale per la sicurezza della comunità locale

Venerdì 24 maggio in Prefettura a Ravenna è stato stipulato un accordo di collaborazione per la gestione e manutenzione della caserma dei Carabinieri di Fusignano tra l’Amministrazione comunale, la Prefettura di Ravenna e la proprietà dell’immobile. L’accordo si inserisce nel Patto della sicurezza urbana già stipulato con la Prefettura ed è finalizzato al mantenimento della sede destinata a Caserma dei Carabinieri nel territorio di Fusignano.

Il Comune di Fusignano contribuirà con un importo di 20mila euro per l’esecuzione di alcuni lavori necessari di manutenzione e miglioria; sarà invece a carico della proprietà il consolidamento sismico della caserma. A fronte dell’accordo, la Prefettura di Ravenna e la proprietà si impegnano a rinnovare il contratto d’affitto dei locali per sei anni dalla data di scadenza del precedente contratto, rinnovabili tacitamente alle stesse condizioni di sei anni in sei anni: in questo modo viene salvaguardato un presidio fondamentale per la sicurezza della comunità locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento