Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca San Vitale / Via Giuseppe Stefano Bondi

Cadavere di un camionista trovato alle Bassette: sul corpo aveva una ferita, continuano le indagini

Pare che l'uomo fosse arrivato nella zona portuale di Ravenna giovedì sera per scaricare della merce

Foto Massimo Argnani

Macabro ritrovamento venerdì mattina, intorno alle 12.30, in via Bondi in zona Bassette, nei pressi della Moschea. All'interno di un camion è stato trovato un cadavere. Le tracce di sangue e una ferita 'insolita' che presentava il corpo dell'uomo hanno insospettito le forze dell'ordine, sul posto si sono precipitate la Squadra mobile col dirigente Claudio Cagnini, le volanti e la scientifica di Ravenna insieme ai colleghi di Bologna per i rilievi del caso. Presenti anche il pm di turno Monica Gargiulo e il procuratore capo Daniele Barberini.

Il cadavere appartiene a un 59enne rumeno, residente nel modenese, che lavorava come camionista per una ditta del nord Italia. Pare che l'uomo fosse arrivato nella zona portuale di Ravenna giovedì sera per scaricare della merce. Venerdì mattina il suo datore di lavoro, insospettito dal fatto che il 59enne non rispondeva più al cellulare, ha dato l'allarme. Il cadavere dell'uomo è stato trovato all'interno della cabina del camion da una volante di Polizia. Attualmente gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi.

Foto Massimo Argnani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere di un camionista trovato alle Bassette: sul corpo aveva una ferita, continuano le indagini

RavennaToday è in caricamento