rotate-mobile
Cronaca Cervia

Si ubriaca, finisce al suolo e rischia la vita con la banale caduta

L'extracomunitario è stato prima portato all'ospedale di Ravenna per gli approfondimenti sanitari che hanno escluso altre gravi conseguenze, quindi al "Maurizio Bufalini" di Cesena

Lamentava un forte mal di testa. Per questo motivo mercoledì sera si è presentato al pronto soccorso dell'ospedale di Cervia, dove i medici gli hanno riscontrato una frattura cranica. Se l'è vista proprio brutta un 30enne marocchino, nullafacente e non in regola col permesso di soggiorno. L'extracomunitario è stato prima portato all’ospedale di Ravenna per gli approfondimenti sanitari, che hanno escluso altre gravi conseguenze, quindi al "Maurizio Bufalini" di Cesena per esser sottoposto ad intervento chirurgico. I Carabinieri della Compagnia rivierasca hanno indagato sulle cause del trauma, appurando che non era altro che la conseguenza di una caduta innescata dal suo stato di ebrezza. Non è in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ubriaca, finisce al suolo e rischia la vita con la banale caduta

RavennaToday è in caricamento