Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

Cambio della guardia al Radiomobile dei carabinieri di Faenza

Cambio della guardia al comando dell'aliquota radiomobile della compagnia dei carabinieri di Faenza. Il nuovo comandante è il maresciallo Luigi Gentile

Cambio della guardia al comando dell’aliquota radiomobile della compagnia dei carabinieri di Faenza. Il nuovo comandante è il maresciallo Luigi Gentile. Gentile, 26enne, nato a Udine ma originario di San Severo in provincia di Foggia, va ad occupare l’incarico di comando lasciato libero dal maresciallo capo Giuseppe Palumbo che dall’estate del 2016 ha assunto il comando della stazione carabinieri di Faenza Borgo Urbecco. Proprio alla stazione del Borgo che è il quartiere alle porte della città, il maresciallo Gentile è stato vice comandante dall’agosto del 2012 fino ai giorni nostri, facendosi apprezzare per alcune indagini portate a termine insieme ai colleghi di reparto sia nel settore del contrasto allo spaccio di droga ma anche in quello a difesa delle fasce deboli, in particolare furti e truffe agli anziani e maltrattamenti alle donne.

In particolare, a febbraio dell’anno scorso, si è reso protagonista di un’indagine che ha portato all'arresto di un rapinatore seriale che a Faenza aveva messo a segno parecchi colpi ai danni di anziani, così come da una sua indagine si è pervenuti all’identificazione ed alla cattura del pericoloso stalker piromane che, accecato dalla gelosia per una donna che non lo ricambiava, aveva cominciato a minacciare chiunque le si avvicinasse, arrivando ad incendiare alcuni mezzi ed abitazioni.

Figlio d’arma (il padre Antonio è vice brigadiere in servizio alla stazione carabinieri di Apricena in provincia di Foggia), il maresciallo Gentile è laureato in sociologia della sicurezza sociale ed ha conseguito un master in criminologia e studi giuridici forensi. L’incarico che gli è stato affidato è molto delicato visto che il nucleo radiomobile è una pedina fondamentale dello strumento operativo dell'arma infatti i carabinieri che prestano servizio in questo reparto assicurano con le loro pattuglie (le “gazzelle”) il controllo del territorio 24 ore su 24, garantendo il pronto intervento per ogni emergenza con estrema rapidità e prontezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio della guardia al Radiomobile dei carabinieri di Faenza

RavennaToday è in caricamento