rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Piangipane / Via Don Pietro Pellicciari

Camerlona, un giardino intitolato al grande Gian Maria Volontè

“Per il giardino ‘Gian Maria Volontè’ – ha detto Cameliani – abbiamo scelto un’area verde di Camerlona perché è proprio da qui che è venuta la richiesta di un riconoscimento a questo attore"

Nel giorno in cui avrebbe compiuto 82 anni, Ravenna ha reso omaggio all’attore Gian Maria Volonté, intitolandogli l’area verde di Camerlona fra via S. Egidio e via Don Pietro Pellicciari.

Alla cerimonia, giovedì mattina, sono tra gli altri intervenuti Massimo Cameliani, assessore a Servizi demografici e toponomastica del Comune; Roberta Babini, vicepresidente del consiglio territoriale di Piangipane; Sergio Agostini, presidente del comitato cittadino di Camerlona; Domenico Gavella, esperto di cinema e amico di Volonté, nonché rappresentante della comunità di Camerlona, che ha sollecitato questa intitolazione; le consigliere comunali Francesca Santarella e Patrizia Strocchi. Non ha potuto essere presente Giovanna Gravina Volonté, regista e figlia dell’attore, che ha inviato una lettera esprimendo il proprio apprezzamento per l’iniziativa.

“Per il giardino ‘Gian Maria Volontè’ – ha detto Cameliani – abbiamo scelto un’area verde di Camerlona perché è proprio da qui che è venuta la richiesta di un riconoscimento a questo attore. Una sollecitazione che abbiamo accolto rinnovando la conoscenza della storia di un uomo che ha portato in teatro e sullo schermo i suoi stessi principi, rappresentando un’Italia di lotta, che combatte e non si arrende e che può e deve essere attuale ancora oggi”.

La cerimonia è stata preceduta, alle 10 al teatro Socjale di Piangipane per gli studenti delle scuole medie, dalla proiezione del film “Uomini contro” di Francesco Rosi (1970) con Gian Maria Volonté. E’ intervenuta l’assessora all’Istruzione Ouidad Bakkali per un saluto alle classi. Gli studenti erano accompagnati dal dirigente dell’istituto comprensivo Valgimigli di Mezzano Giancarlo Frassineti.
E questa sera alle 20, sempre al Socjale, è in programma la proiezione a ingresso gratuito per tutta la cittadinanza del film “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” di Elio Petri (1970). Sarà tra gli altri presente Sergio Tramonti, attore, scenografo e pittore, di Piangipane, che in quel film ha recitato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerlona, un giardino intitolato al grande Gian Maria Volontè

RavennaToday è in caricamento