rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Lunghe code di camion bloccano il porto di Ravenna: la protesta contro l'aumento dei carburanti

Un'azione diffusa di protesta ha sorpreso i ravennati mercoledì mattina: un gran numero di camion fermi rallenta il traffico in vari punti della città

Lunghe code e porto San Vitale bloccato. Questo è l'effetto della protesta organizzata da un gran numero di camionisti che, di fatto, hanno intasato il traffico verso il porto industriale di Ravenna, a partire dalle 7 di mercoledì mattina, prendendo tutti di sorpresa. Una protesta che, secondo le prime informazioni, sarebbe diretta contro l'aumento dei costi dei carburanti, ma non solo. Con i camion sulle strade, in diversi punti della città, i manifestanti hanno formato vari 'imbuti', lasciando libero il passaggio solo per le auto dirette verso il porto San Vitale. Una situazione che crea importanti situazioni di traffico in città.

Poco prima delle 10 di mattina hanno poi iniziato ad aprirsi alcuni varchi nel 'cordone' di protesta degli autotrasportatori grazie all'intervento della Polizia di Stato e dei Carabinieri. La situazione della viabilità nella zona del porto San Vitale resta comunque molto complicata. Nel frattempo un numeroso presidio di autotrasportatori si è riunito nel parcheggio della Sapir.

La protesta dei camionisti al porto San Vitale (foto Massimo Argnani)

Una manifestazione nata "spontaneamente, visto le inconcludenti discussioni tra parti sindacali e governo - fanno sapere gli organizzatori della protesta - Con questi costi le nostre ditte sono a rischio. Purtroppo non è aumentato solo il gasolio, ma tutto. Urea, gomme, officine. Parliamo tanto di sicurezza, ma questa è a rischio. Chiediamo un intervento del Governo per non riservare i maggiori costi ai clienti e successivamente sulla società. Trovano soldi per i monopattini ma non per l'autotrasporto? Siamo con l'Italia, come abbiamo dimostrato durante il lockdown, sacrificandosi anche per il bene comune, ma l'Italia deve stare con noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunghe code di camion bloccano il porto di Ravenna: la protesta contro l'aumento dei carburanti

RavennaToday è in caricamento